Connect with us

Multimedia & Podcast

Gli insulti a Marchisio, meno pubblico negli stadi e il coming out di Carolina Morace | Podcast

Pubblicato

|

Polemiche, rivelazioni e Coronavirus; le notizie di giornata in Serie A vertono in particolare su questi tre temi. La polemica si è innescata, manco a dirlo, a causa di quanto accaduto in Juventus-Napoli. A farne le spese, suo malgrado, è stato Claudio Marchisio.

Notizie Serie A, accusa a Marchisio dopo Juve-Napoli

Juve-Napoli era un problema perché gli azzurri avevano giocato appena pochi giorni prima col focolaio del Genoa, la salute degli atleti non è protetta. La gara andava rinviata“, queste le dichiarazioni dell’ex centrocampista che hanno scatenato le ire dei supporters juventini. Sui social sono stati tanti, infatti, i commenti rivolti all’attuale opinionista Rai. “Non ti ricordi che avevano creato un app per picchiarti? Loro ti minacciavano e ora li difendi. Odiavi Napoli e ora li difendi, banderuola!“. Questi sono solo alcuni dei commenti – assolutamente da stigmatizzare – che sono stati rivolti all’ex calciatore.

notizie serie insulti marchisio

Notizie Serie A, si pensa di ridurre il numero di spettatori negli stadi

E mentre la giustizia sportiva è a lavoro per dare una soluzione al match non disputato all’Allianz Stadium, al governo si discute sulle norme da adottare per migliorare il protocollo stilato in accordo con la FIGC. La curva dei contagi da Coronavirus in Italia è in netta salita, ciò vuol dire che anche il mondo del calcio deve fare le opportune valutazioni.

Playoff in Serie A? Il campionato sarà sospeso, rinviato o terminerà come previsto?

Gepostet von SportCafe24 am Samstag, 10. Oktober 2020

Una di queste potrebbe riguardare la riduzione del pubblico per gli eventi all’aperto. Il Comitato Tecnico Sportivo si pronuncerà nelle prossime ore: l’idea è quella di ridurre da 1000 a 500 gli spettatori per ogni evento sportivo.

Cresce intanto la preoccupazione in casa Inter per il numero di contagi da Coronavirus. Alla lista si è aggiunto Ashley Young, facendo salire a 6 i calciatori nerazzurri positivi. Lista che già comprende Bastoni, Skriniar, Nainggolan, Gagliardini e il portiere Radu.

Il coming out di Carolina Morace

La giornata ha visto anche un importante atto di coraggio ed emancipazione. Carolina Morace, ex calciatrice e attualmente allenatrice, ha deciso di fare coming out rivelando, durante un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, la sua relazione con Nicola Jane Williams.

Come mai ho deciso di parlarne solo ora? Credo che nella vita ci siano momenti in cui le cose diventano naturali. Il mondo del calcio è pieno di pregiudizi e omofobia, per molti uomini il non uscire allo scoperto è come una protezione – ha spiegato la Morace –. Quando ho detto a mio padre che mi sposavo con una donna lui mi ha detto che bastava fossi felice. Come mi definisco? Sono una donna che ama una donna“. Una donna che dimostrato un coraggio da leone. Anzi, da leonessa.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24