Connect with us

Juventus

Cessione De Sciglio, Pirlo ha deciso: tutte le possibilità

Pubblicato

|

Mattia De Sciglio, l'ultimo infortunato in casa Italia.

Mattia De Sciglio è uno dei nomi in uscita dalla Juventus. I bianconeri hanno 5 terzini e gli altri 4 per motivi tecnici (Cuadrado-Alex Sandro-Pellegrini) oppure economici (Danilo) sono praticamente inamovibili. Andrea Pirlo sembra non essere intenzionato a puntare sull’ex difensore del Milan, dunque tutte le strade portano a una cessione. Dove? Valutiamo le diverse destinazioni.

Roma (40%)

I giallorossi hanno ottimi rapporti con la Juventus e potrebbero intavolare un’altra trattativa, dopo quella che porterà Edin Dzeko in bianconero. Il problema resta l’uscita di Karsdrop, che sembra intenzionato a rimanere: qualcuno, però, dovrà essere acquistato per sostituire Santon e tutte le strade portano a De Sciglio.

PSG (35%)

Non solo il brutto inizio in campionato, ma anche la tegola infortuni per Tuchel: si è rotto il crociato Bernat, terzino sinistro titolare dei vicecampioni d’Europa. Leonardo è tornato, dunque, prepotentemente sul mercato: uno degli indiziati è proprio De Sciglio, che a gennaio aveva praticamente già fatto le valigie per Parigi, prima che la dirigenza bianconera facesse definitivamente saltare l’affare.

Le alternative Villareal (10%) – Fiorentina (10%)

Alternative dalla bassa probabilità, ma ancora in lizza. La Fiorentina potrebbe mettere gli occhi sul calciatore, ma difficilmente con la modalità del trasferimento a titolo definitivo. Gli spagnoli devono sopperire all’infortunio di Alberto Moreno, ma hanno già preso Estupinan dal Watford.

Permanenza alla Juventus (5%)

Non è detto che la Juventus riesca a chiudere la cessione di quello che è, de facto, il suo quinto terzino. La permanenza risulta, comunque, abbastanza difficile, perché Pirlo lo farebbe giocare con il contagocce. Vedremo già cosa succederà alla prima giornata, in programma domenica alle ore 20.45 contro la Sampdoria.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24