Connect with us

BetCafe24

Quattro club di Serie A l’hanno chiesto in prestito: dove giocherà Marko Pjaca?

Pubblicato

|

La Juventus è alla ricerca del talento disperso di Marko Pjaca. Il gioiellino classe ’95 arrivato nel 2016 a Torino con le stigmate del futuro campione e che invece, complici di gravi infortuni, si è perso nei meandri dei vari prestiti di questi anni, senza mai essere riuscito a ritrovare la strada maestra.

Il talento disperso di Marko Pjaca, la Juventus spera nel suo recupero

Eppure Pjaca di talento ne ha tanto. L’ha mostrato negli anni trascorsi alla Dinamo Zagabria e l’aveva fatto intravedere con la maglia bianconera, almeno fino a quando il ginocchio ha fatto crac. Da lì in poi è iniziata la girandola dei prestiti. Prima allo Schalke in Bundesliga, poi a Firenze dove sembrava fosse in rampa di lancio. Invece anche in viola Marko stecca, realizzando solo una rete in 19 partite. Poi il secondo, lungo infortunio. Resta ai box dal marzo 2019 e inizia la stagione successiva restando alla Juventus. Una sola apparizione con Sarri in panchina: in Coppa Italia sostituendo Dybala. Di lì la scelta di andare ancora in prestito all’Anderlecht. A Bruxelles gioca 160 minuti in 4 gare e segna un gol, ma il Coronavirus fa chiudere i battenti al campionato belga anzitempo e Pjaca torna in Piemonte.

Nell’amichevole dei giorni scorsi tra la Juve e il Novara, però, Pjaca è tornato protagonista. Ha realizzato una rete nel 5-0 finale, lasciando intravedere buone giocate. La strada è tracciata: l’attaccante ha bisogno di giocare e tornare protagonista. E in Serie A gli estimatori non mancano, con almeno quattro club che farebbero carte false pur di averlo.

Pjaca, il Genoa è in vantaggio per il prestito (50%)

La società che in queste ore ha mosso i passi più concreti per avere Pjaca è il Genoa. I rossoblu sono uno dei club più attivi sul calciomercato e in avanti cercano ancora un paio di colpi per completare la rosa a disposizione del nuovo tecnico, Rolando Maran. Il croato potrebbe giocare come trequartista o seconda punta nel 4-3-1-2 disegnato dal tecnico. I buoni rapporti tra Genoa e Juventus potrebbero favorire il buon esito dell’affare.

Pjaca, dalla Juventus al Crotone per giocare titolare (30%)

Altra società che si è mossa per Pjaca è il Crotone. I calabresi hanno l’esigenza di aumentare il tasso tecnico della squadra in vista del prossimo campionato di Serie A. Ecco perché per l’attaccante il trasferimento al Sud potrebbe convenire, visto che avrebbe il posto da titolare pressoché assicurato.

Idea per il Verona (15%)

Ad essersi interessata in queste ore al calciatore è anche l’Hellas Verona. I gialloblu partono da un assetto di squadra collaudato, ma un giocatore di talento come Pjaca servirebbe. Eccome. A Juric servirebbe puntellare il reparto offensivo e lo juventino rappresenterebbe il prototipo di attaccante ideale per i suoi schemi.

Timido interesse del Parma (5%)

Infine ad aver mosso qualche passo per Pjaca è stato il Parma. I ducali potrebbero perdere Gervinho, entrato nel mirino di altri club di Serie A. Inoltre, dopo l’addio di Roberto D’Aversa, l’ivoriano potrebbe non rientrare nei piani tattici del nuovo allenatore, Fabio Liverani. Ecco perché un calciatore come il croato della Juventus potrebbe rappresentare il sostituto ideale di Gervinho.

pjaca calciomercato juventus

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending