Connect with us

Milan

Umtiti e non solo: il Milan a caccia degli ultimi colpi

Pubblicato

|

Umtiti sarà il rinforzo del Milan in difesa?

Umtiti sarà il prossimo acquisto del Milan? Dopo il rinnovo di Ibrahimovic e gli arrivi in dirittura d’arrivo di Tonali e Brahim Diaz, Maldini prova a piazzare gli ultimi colpi per completare la squadra. Servono almeno un terzino destro, un centrale, un mediano, un vice Hernadez e, se possibile, una punta. Ecco come si sta sviluppando il mercato a riguardo.

Umtiti al Milan: 50%

Le resistenze della Fiorentina su Milenkovic e Pezzella, graditi a Pioli, spingono Maldini e Massara a guardarsi intorno. Uno dei profili visionati è quello di Samuel Umtiti. Il francese era già finito ai margini in questa stagione. I recenti problemi del Barcellona lo spingono ancora più lontano dalla Catalogna. Il club catalano parte da una valutazione di 25 milioni, ma la cifra potrebbe anche scendere. In questo momento in Catalogna è in atto un vero e proprio repulisti e l’ex Lione è una delle “mele marce” da tagliare per la dirigenza.

Bustos al Milan: 45%

Il Milan continua a inserire un terzino destro. i tre nomi fin qui sondati, ovvero Aurier, Dumfries e Emerson Royal si sono rivelati irraggiungibili per motivi diversi. Ecco perchè Maldini sta pensando di puntare su Bustos, talento argentino dell’Independiente. Per il suo cartellino potrebbero bastare una decina di milioni. Certo, rispetto agli altri, potrebbe pagare di più l’impatto con il nuovo calcio, non avendo mai giocato in Europa, ma sarebbe un investimento ponderato. Il suo costo, infatti, passato questo momento storico, è destinato a salire.

Vina al Milan: 40%

Il Milan cerca anche un vice Theo Hernandez.  Il candidato principale per quel ruolo è Matias Vina. Il terzino sinistro del Palmeiras, classe 1997, è uno dei giocatori più interessanti in quel ruolo. Il Palmeiras parte da una valutazione di dieci milioni. I rossoneri ci stanno pensando, ma prima devono piazzare Laxalt. Solo a quel punto partirà l’assalto al brasiliano.

King al Milan: 20%

Joshua King, ventottenne attaccante del Bournemouth è un nome gradito per il ruolo di vice Ibrahimovic. Il Bournemounth, appena retrocesso dalla Premier, chiede circa 25 milioni di euro per lasciarlo andare. Troppi al momento, ma con un mese di mercato intero davanti, il Milan punta a far abbassare le pretese e piazzare il colpo, se ce ne sarà l’opportunirà.

Soumarè al Milan: 10%

Il Milan come priorità per la mediana ha Bakayoko. Tuttavia c’è un’alternativa concreta, quella di  Boubakary Soumarè del Lille. Il ragazzo ha mezza Premier addosso e viene valutato sui 35-40 milioni di euro. Troppe per le casse rossonere? Non è detto. Maldini ha già dimostrato di essere un bravissimo negoziatore. Inoltre, il Milan ha altri esuberi da piazzare che potrebbero permettergli di presentare un’offerta congrua. Soumarè rimane la seconda scelta dietro a Bakayoko, ma se il Chelsea dovesse tirare troppo la corda, Maldini proverebbe l’affondo.

Umtiti sarà il rinforzo del Milan in difesa?

Davide Luciani

 

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending