Connect with us

BetCafe24

Futuro Locatelli, è giallo: la Juve lo vuole, irrompe anche l’Inter

Pubblicato

|

Futuro Locatelli che comincia a tingersi di giallo. No, non c’entra alcuna squadra dai colori sociali giallastri. C’entra più che altro, una matassa che ancora non si sbroglia. Il giovane Manuel, tra i migliori delle ultime annate in A e reduce da una stagione, l’ultima, giocata a grandissimi livelli, piace molto alla Juve. Questo dai tempi del Milan, che nel frattempo si mangia le mani. Eppure, dopo tanti ammiccamenti, ancora non si chiude. Per quale motivo? Ne parliamo nel nostro Osservatorio odierno.

Futuro Locatelli ancora al Sassuolo? Quotazioni in rialzo (35%)

La Juventus di Pirlo ha individuato in Locatelli il suo rinforzo ideale per riportare grinta, qualità e quantità a centrocampo. Fin qui tutti d’accordo. Ma poi il calciomercato ha dinamiche difficili da comprendere se non si entra a fondo. La Juve, nelle scorse ore, ha chiuso per McKennie dello Schalke 04, per una operazione che complessivamente costerà ai bianconeri poco più di venti milioni. I motivi di questo ripiegamento meglio si comprendono se si riavvolge il nastro e si torna al summit tra Paratici e la dirigenza del Sassuolo. Offerta solo cash, senza contropartite e di una certa importanza, altrimenti si fa di tutto per tenere Locatelli in Emilia un’altra stagione. Intenzione neroverde che ha modificato i propositi bianconeri, che in questo momento non possono offrire determinate garanzie. Non è da escludere un nuovo tentativo della Juve, che con la giusta offerta potrebbe sbloccare tutto (35%). Resta difatti l’unica squadra forte e convinta di prendere il giocatore.

L’interesse dell’Inter sempre più concreto (25%)

Nelle ultime ore è tornato in auge un altro discorso, che vedrebbe il futuro di Manuel Locatelli nella sua Milano, seppur nella sponda diversa, quella nerazzurra. L’Inter ha col Sassuolo un ottimo rapporto, favorito dall’affare Sensi. La cui valutazione è la stessa di Locatelli, peraltro. Marotta ha cominciato a pensarci a fine del mercato invernale, poco prima del lockdown, e in questi mesi i discorsi comunque si sono fatti. Un nome che circola dalle parti di Appiano Gentile, quello dell’ex Milan. In più la logica impone una riflessione: se con Conte si continua, è anche perché il tecnico ha accettato che la società non si svenerà e farà solo affari convenienti, al prezzo e al momento giusto. Locatelli, con una Juve defilata, è uno di questi. Attenzione all’Inter.

Brahim #Diaz è il nome nuovo in casa rossonera.#Maldini e #Massara però, studiano anche altre alternative.

Gepostet von SportCafe24 am Dienstag, 25. August 2020

Futuro Locatelli, improbabile il ritorno al Milan (5%)

Fu ceduto, Manuel Locatelli, in nome di un progetto mai partito del tutto e che potrebbe finalmente vedere la luce quest’anno, seppur dipendente dalla grana Ibrahimovic. Locatelli da par suo doveva giocare, all’epoca. Eppure nella Milano Rossonera più di qualcuno si sta mangiando le mani. Diciamo subito che il Milan non ha nessun diritto di recompra e che ad oggi è l’ultima squadra che potrebbe prendere Locatelli. Ma i sentimenti si sa, dal 5, fanno presto a schizzare al 100%…

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending