Connect with us

BetCafe24

Per Pirlo il primo colpo dal Sassuolo. Poi un ritorno in casa Juve?

Pubblicato

|

Calciomercato Juve, ci siamo. Comincia oggi la nuova avventura del club bianconero con Andrea Pirlo, trovatosi col gruppo questa mattina alla Continassa. Si comincia subito a pensare alla prossima stagione, con l’obiettivo dichiarato del decimo scudetto. In Champions si continuerà a coltivare il sogno vittoria, da trasformare in realtà. Tra una sgambettata e l’altra per Andrea Pirlo anche tempo di vertici con Fabio Paratici. Sul piatto le strategie del club per migliorarsi e continuare a crescere. Vi abbiamo già parlato delle trattative che sta portando avanti la Juve, e nel nostro Osservatorio odierno facciamo il punto sulle novità degli ultimi giorni.

Calciomercato Juve, Paratici all’assalto di Locatelli (75%)

Si chiama Manuel Locatelli, ex Milan e oggi al Sassuolo, il regista individuato da Andrea Pirlo e la dirigenza bianconera per rinforzare il centrocampo. L’ex centrocampista rossonero piace alla Juve da almeno un paio di stagioni e la sua evidente crescita in Emilia con la casacca del Sassuolo non ha fatto altro che amplificare l’interesse bianconero per un giocatore duttile e di qualità, un metronomo ideale da modellare ad immagine e somiglianza di Andrea Pirlo. La Juventus sta spingendo proprio in queste ore, complice gli ottimi rapporti che intercorrono tra Paratici e il club neroverde. Si stanno studiando le formule: il Sassuolo non è particolarmente d’accordo con l’opzione dell’acquisto più contropartita e la Juve sta pensando ad un prestito con futuro, lauto riscatto. Dopo un biennio di ammiccamenti con ogni probabilità l’affare si farà.

In avanti tutto su Dzeko (45%). Ed occhio al ritorno di Kean (50%)

Sfumato ormai Milik, la Juve sta puntando forte ad Edin Dzeko, ormai in uscita dalla Roma. Sul giocatore c’è da tempo l’Inter, che lo aveva virtualmente preso lo scorso anno, salvo poi vedersi beffare dai tempi e dalla scelta del giocatore di restare a Roma. Ora la Juve tenta la beffa agli odiati rivali. Il pressing comincia a diventare notevole e lo stesso bosniaco, sostengono accertate fonti romane, starebbe pensando al trasferimento in bianconero. Situazione in divenire, questa, come quella legata a Moise Kean, il primo Millennial a fare un gol in Serie A, scuola Juve ed oggi all’Everton. Il promettente centravanti italiano a Liverpool non ha trovato lo spazio che si aspettava di trovare e le cose non sono migliorare con Ancelotti. La Juve potrebbe/vorrebbe richiamarlo anche come possibile pedina da inserire in una eventuale lista Champions B. Anche qui si attendono sviluppi nelle prossime settimane.

#Dzeko – #Messi e James #Rodriguez… ballano i campioni sul mercato.A #Napoli c'è aria di addii, cosa farà il #Milan con #Donnarumma?Il podcast di sportcafe.com è servito!

Gepostet von SportCafe24 am Donnerstag, 20. August 2020

Le cessioni: Perin verso l’Atalanta, con Higuain e Khedira ok alla rescissione

Acquistare ma prima ancora sfoltire. La lista degli esuberi in casa Juve è bella ampia. Al momento, in questa settimana, si tenterà di risolvere tre “grane”. Quella di Mattia Perin, che piace all’Atalanta e con cui si stanno studiando eventuali soluzioni. E quelle legate a Sami Khedira e Gonzalo Higuain. I due hanno dato tanto negli ultimi anni ma il loro ciclo, complici due stipendi da pesi massimi, è ormai giunto alla fine. Sia il tedesco che l’argentino, pur controvoglia, dovranno probabilmente accontentarsi della risoluzione del contratto con conseguente buonuscita.

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending