Connect with us

BetCafe24

De Paul: è l’anno dell’addio all’Udinese?

Pubblicato

|

De Paul lascerà l'Udinese?

De Paul e l’Udinese: una storia d’amore che dura da quattro anni in cui l’argentino ha collezionato 262 partite e 24 gol. Da almeno un paio di stagioni si dice che il talento argentino è destinato a lasciare il club friulano. Questo potrebbe essere l’anno giusto. Ci sono almeno due club su di lui. Inoltre, l’Udinese sembra aver pronto il sostituto. Il club friulano, infatti, valuta il ritorno di Roberto Pereyra, appena retrocesso con l’altro club di Pozzo, il Watford. Insomma: tutto sembra apparecchiato per l’addio del numero 10 argentino.

De Paul alla Juventus: 40%

Questa mattina l’agente di De Paul, Augustin Jimenez, ha incontrato la dirigenza della Juventus. Pirlo è alla ricerca di un giocatore di qualità che possa agire sia da interno che da esterno d’attacco. De Paul è il giocatore ideale da questo punto di vista. L’Udinese chiede circa 35 milioni di euro per il centrocampista, ma i buoni rapporti tra il club friulano e quello piemontese potrebbero indirizzare la trattativa. Paratici lavora su una parte cash ed una con contropartite. Non va dimenticato che i due club hanno in ballo anche l’affare Mandragora, Il centrocampista è attualmente infortunato. Originariamente la Juventus avrebbe dovuto riscattarlo. Ora quel riscatto potrebbe tornare d’attualità nell’affare De Paul.

De Paul al Milan: 30%

Anche il Milan vuole De Paul. I rossoneri sono alla ricerca di un giocatore che possa affiancare Rebic e Calhanoglou sulla trequarti. Ovviamente anche in questo caso si parla di contropartite dato che il Milan non ha interesse nel pagare cash il giocatore. Per questo sul piatto mette gente come Krunic, Gabbia e Laxalt. L’Udinese potrebbe anche accettare queste contropartite. Più difficile convincere De Paul che sogna la Champions, ma il Milan ci spera.

De Paul in Liga: 20%

De Paul potrebbe anche tornare in Liga dove ha già vestito la maglia del Valencia. Su di lui hanno espresso interesse Real Sociedad, Villareal e Siviglia in tempi diversi hanno manifestato un’interesse per l’argentino. Il procuratore di De Paul sta offrendo il suo giocatore in giro per l’Europa. Facile che a breve arrivi un’offerta anche dalla Spagna, anche se il desiderio del giocatore sarebbe quello di rimanere in Italia.

De Paul rimane all’Udinese: 10%

Questa volta sembra che le probabilità di permanenza in bianconero di De Paul siano basse. Il giocatore considera esaurita la sua esperienza in Friuli e cerca nuovi stimoli. Il club è entrato nell’ottica di idee di cederlo e, come anticipato, ha già in mano il sostituto. Pozzo sa bene che questo è il momento di monetizzare e per questo si siederà al tavolo per valutare tutte le offerte idonee per l’argentino.

Davide Luciani

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending