Connect with us

BetCafe24

Davide Calabria, addio al Milan: derby spagnolo, due pretendenti in A

Pubblicato

|

Davide Calabria lascerà il Milan e questo non è un segreto. È uno dei vari epurati di un Milan che non sta ricostruendo, ma sta perfezionando. Sembrava destinato ad un’estate di stravolgimenti e volti nuovi, il club rossonero, invece no. Rangnick è saltato, ma lascerà Lipsia. Intanto, nella Milano a tinte nere e rosse, c’è da potenziare, più che da rifondare. Il progetto andrà avanti con Pioli e Maldini, con Zlatan in avanti e Donnarumma tra i pali. A destra, però, per Davide Calabria non c’è spazio.

DAVIDE CALABRIA, ADDIO MILAN: DOVE GIOCHERÀ?

Conti si è infortunato ancora, è in bilico anche lui, ma il riscatto del duttile Saelemaekers impone varie riflessioni. Inoltre, il nome di Serge Aurier risuona con frequenza negli ambienti rossoneri. Il terzino del Tottenham, valutato 25 milioni, è il primo obiettivo per il mercato degli esterni bassi. Quindi, addio Calabria. Il prodotto del settore giovanile, classe 1996, in prima squadra dal 2015, saluterà nei prossimi giorni, forse settimane.

Dove andrà, dopo cinque stagioni con le maglie numero 96 e poi 2? Sono quattro i club che l’hanno cercato con insistenza ultimamente. Primo della lista è il Betis Siviglia (35%), il club spagnolo che milita in Liga. I contatti sono fitti, è il club in pole d’altronde. Aggiornamenti nei prossimi giorni, ma il Milan ha già posto dei paletti: i rossoneri cederanno

Calabria solo a titolo definitivo o, al massimo, in prestito con obbligo di riscatto. Calabria è il sacrificato della difesa, perché non assicura garanzie tecniche (malgrado le 27 presenze stagionali) e perché il Milan intende registrare una plusvalenza pura. Libererebbe poi l’arrivo di Emerson Royal, il terzino del ’99 che milita proprio nel Betis. Sarebbe dunque un intrigo non da poco per il mercato, ma le due risulterebbero comunque operazioni separate.

Per Calabria però è derby: c’è anche il Siviglia (25%), alla ricerca di un terzino destro vista l’età avanzata di Jesus Navas. Derby andaluso, che però vede il Betis avanti, anche per le prospettive di una maglia da titolare. In Italia non mancano le pretendenti: il Bologna (30%) l’ha cercato con grande insistenza. Per i felsinei è sfida a due: c’è anche Lorenzo De Silvestri nel mirino. In ultimo il Torino (10%), che però non è andato oltre una richiesta di informazioni.

davide calabria

Vittorio Perrone

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending