Connect with us

BetCafe24

Eriksen flop, non si esclude l’addio all’Inter: dove potrebbe andare?

Pubblicato

|

Acquistato e arrivato con tanto di squilli di tromba, Christian Eriksen è la grande delusione del mercato dell’Inter. Il danese è arrivato dal Tottenham a gennaio per 27,5 milioni di euro, tantissimo per un calciatore in scadenza di contratto. Doveva fare la differenza in chiave scudetto, invece è rimasto ai margini del progetto di Antonio Conte.

Problemi ad inserirsi nel contesto tattico dell’allenatore. Nel 3-5-2 di Conte un trequartista con spiccate qualità offensive come il danese ha trovato non poche difficoltà a svolgere i compiti difensivi richiesti dal mister. Eriksen è un giocatore di indole timida e, forse, anche per questo tende ad avere difficoltà di inserimento in un contesto duro come quello del calcio italiano. Le prestazione altalenanti hanno dunque gettato ombre sul futuro del calciatore, che potrebbe clamorosamente dire addio all’Inter dopo appena 6 mesi in nerazzurro.

Eriksen, Conte deve dargli una seconda chance all’Inter (55%)

Ovviamente i primi sei mesi in nerazzurro, comprensivi di tutte le problematiche dovuto al lockdown, non hanno aiutato l’inserimento di Eriksen. Ecco perché sia la società, che lo stesso Antonio Conte, dovrebbero concedere una seconda opportunità all’ex Tottenham, che resta un giocatore dalla classe assoluta. Inoltre una cessione dopo soli sei mesi potrebbe rappresentare un depauperamento economico, oltre che tecnico, per l’Inter.

Futuro al PSG (25%)

Nel caso in cui si decidesse di mettere sul mercato un giocatore come Eriksen, le pretendenti – anche di un certo livello – non mancherebbero. La prima squadra che potrebbe farsi avanti per il centrocampista danese è il PSG. I francesi seguivano il calciatore anche prima dell’arrivo dello stesso all’Inter. Ecco perché se dovesse essere messo in vendita, la Ligue 1 potrebbe essere la destinazione più probabile per Eriksen. Inoltre la trattativa potrebbe decollare in un particolare caso: ovvero se sulla panchina dei parigini dovesse arrivare Massimiliano Allegri. Il tecnico, infatti, è uno dei maggiori estimatori dell’ex Tottenham. Tant’è che le cronache di mercato ci raccontano anche di un vecchio interesse della Juventus per Eriksen, nome caldeggiato proprio da Allegri.

Eriksen dice addio all’Inter? Ci pensa il Real Madrid (20%)

Un’altra società che potrebbe pensare di fare un investimento importante in mezzo al campo è proprio il Real Madrid. I Blancos stanno operando un cambio generazionale, con alcuni giocatori che potrebbero cambiare aria. Oltre Modric, anche Toni Kroos potrebbe dire addio a fine stagione (piace proprio alla Juventus, ndr). E per sostituirlo a Madrid starebbe circolando proprio il nome di Eriksen. Per il momento si tratta di una suggestione di mercato alquanto articolata, anche perché andrebbero incastrate più operazioni di cessioni e acquisti.

Ma se l’esperienza ci ha insegnato qualcosa, è che il calciomercato sa essere imprevedibile. E dunque anche il trasferimento di un calciatore forte come Eriksen, dopo soli sei mesi, non è utopia.

eriksen inter cessione

 

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending