Connect with us

Inter

Calciomercato Inter, il punto su Ndombele e Messi. Esposito via?

Pubblicato

|

Calciomercato Inter che, come dicevamo, è sempre più in fermento. Dopo aver virtualmente chiuso per Sandro Tonali del Brescia, i nerazzurri ora spingono per regalare a Conte una squadra che sia già da subito pronta, ai nastri di partenza della prossima stagione, a sfidare la Juventus. Tra realtà ed utopia, l’Inter ora fa sul serio. Spunta un nuovo nome per la mediana nerazzurra, mentre i tifosi continuano a sognare il super colpo Messi che, per l’appunto, non è più solo utopia. Un affare in salita clamorosamente, eppure possibile se quadra tutto al suo posto. In che modo, dunque? Ne parliamo nel nostro Osservatorio odierno.

Calciomercato Inter, fari puntati su Tanguy Ndombele 50%

Tanguy Ndombele ha ventitré anni, qualità e quantità dalla sua. E l’Inter lo segue da tempo immemore, da Lione, quando il centrocampista cominciò a far parlare di sé. Ora, con l’arrivo di Tonali, la mediana deve essere puntellata. Occorre avere garanzie e chi meglio del giovane centrocampista? La trattativa non è cominciata, ma i primi contatti ci sono stati eccome. Per sbloccarla si potrebbe puntare su qualche nome da inserire in trattativa, col placet di José Mourinho. Marcelo Brozovic e Ivan Perisic piacciono da tempo allo Special One ma su tutti è Milan Skriniar il prediletto. Lo slovacco potrebbe essere inserito in un eventuale scambio, complice il fatto che gli Spurs non avranno più Vertonghen dalla prossima stagione.

Messi tra realtà e utopia: come può decollare l’affare? 20%

Leo Messi è il nome che da almeno un paio di anni gravita attorno all’universo nerazzurro, facendo fremere i tifosi della Benamata. Intanto oggi le cose stanno in un certo modo: Messi vale quanto il fatturato dell’Inter, è vero, ma il rapporto col Barça è ai minimi storici, le trattative per il rinnovo non decollano e voci vogliono una Pulce altamente scontenta. È grato al Barça ma forse è giunto il momento di una esperienza altrove, per chiudere un cerchio unico ed irripetibile. Le cifre sono proibitive, altamente. Ma dal 2021 in società dovrebbe entrare un nuovo super sponsor, patrocinato da Suning, e sostitutivo di Pirelli. Uno sponsor che potrebbe finanziare il colpo più clamoroso di tutti.

Dopo l'indizio social di #Suning, gli analisti si sono scatenati.#Messi all'#Inter non sembra poi così…

Gepostet von SportCafe24 am Freitag, 31. Juli 2020

In uscita Esposito: in vantaggio il Crotone (50%) ma occhio al Torino (30%)

Sul fronte uscite il nome caldo è quello dell’enfant prodige Sebastiano Esposito. Ha rinnovato il suo contratto, ma probabilmente partirà in prestito. Su di lui il Crotone fa sul serio ed offrirebbe peraltro la possibilità di mettersi in mostra in Serie A. Ma c’è anche il Torino di Cairo, che cerca linfa nuova in avanti. Chi la spunterà tra squali e granata?

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24