Connect with us

BetCafe24

Rabiot, conferma o bocciatura? L’Inghilterra chiama, la permanenza non è da escludere

Pubblicato

|

Rabiot futuro calciomercato juventus

Adrien Rabiot s’è preso la scena di San Siro, giusto tre settimane fa. Cavalcata e siluro all’incrocio contro il Milan, un colpo degno dei campioni. Ma Rabiot, quest’appellativo, in stagione non ha dimostrato di meritarselo. Nella Juve di Sarri non ha mai trovato la sua posizione, ha giocato poco e spesso s’è trovato avulso rispetto al gioco. La lentezza nei movimenti gli è sempre stata criticata dai tantissimi tifosi bianconeri. Nelle ultime uscite s’era dimostrato più in palla, stava uscendo la qualità delle sue giocate. Non basta, però, per garantirgli un futuro in bianconero. La sua cessione è infatti un’ipotesi ancora molto accreditata, visto che le pretendenti non mancano e l’intenzione di mamma Veronique (che ne gestisce la procura) è quella di giocare di più. Le sirene arrivano perlopiù dalla Premier League, il sogno di tutti i calciatori, l’NBA – ormai – del calcio.

ADRIEN RABIOT VIA DALLA JUVE? TRE INGLESI SUL FRANCESE

È lì che si contendono Rabiot, è lì forse che le caratteristiche del francese possono essere sfruttate diversamente. Fisicamente, d’altronde, ha qualcosa da dire. Chi c’è allora sull’ex PSG? Un allenatore che conosce bene, innanzitutto. Carlo Ancelotti è alla ricerca costante di un centrocampista per il suo Everton (30%), ha sondato Allan in Italia. L’alternativa al brasiliano del Napoli è proprio Adrien Rabiot. D’altronde i soldi non mancano ai Toffees e l’obiettivo è quello di rilanciarne le ambizioni europee. Rabiot fu lanciato al PSG proprio da Carlo Ancelotti, che ritroverebbe un calciatore già conosciuto ma anche maturato. Sempre in Inghilterra, occhio al Manchester United (30%). I Red Devils hanno conquistato il pass per la Champions: decisivo a gennaio l’acquisto di Bruno Fernandes dallo Sporting Lisbona. A completamento di un reparto che ha bisogno di rinforzi, ecco Adrien Rabiot. Da tenere d’occhio, però, il caso Pogba: francese per francese, vale davvero la pena sostituirlo con il 25 bianconero?

#Stron9er #Juventus.Promossi e bocciati di questa stagione, chi ha fatto la differenza?

Gepostet von SportCafe24 am Dienstag, 28. Juli 2020

Bianconera è anche la casacca del Newcastle (20%). I Magpies hanno cambiato proprietà: il nuovo presidente Yasir Al-Rumayyan, governatore del PIF e braccio destro del principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammed Bin Salman, vuole fare le cose in grande. Rabiot è uno dei vari nomi nel mirino per tentare un assalto fin da subito alle zone europee. Non è escluso, in tutto ciò, che le intenzioni di mamma Veronique, di Adrien e della Juve coincidano in una permanenza a Torino (20%). Rabiot potrebbe ottenere, in fin dei conti, anche una seconda chance.

adrien rabiot

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24