Connect with us

BetCafe24

Chiesa alla Juventus e non solo: le trattative della settimana

Pubblicato

|

Federico Chiesa alla Juventus?

Federico Chiesa è tornato nel mirino della Juventus. Mentre il club bianconero si prepara a conquistare il suo nono scudetto consecutivo, Paratici è al lavoro per dare a Sarri una squadra più simile alle sue esigenze. Il tecnico toscano sarà confermato nonostante la stagione al limite del fallimentare che lo ha visto protagonista. Lo scudetto conquistato grazie al suicidio di Inter e Lazio e il poco tempo per sostituirlo, sembrano aver convinto Agnelli a proseguire il rapporto con l’ex Chelsea. L’acquisto di Chiesa va visto proprio in questa prospettiva. L’affare tra Fiorentina e Juventus non è però l’unico che si sta imbastendo. Ecco quali sono le trattative più “calde”.

Marc Roca al Milan: 70%

Dalla Spagna danno per fatto l’affare. Il Milan ha individuato in Marc Roca il terzino destro titolare della prossima stagione. Il giocatore dell’Espanyol, appena retrocesso in Segunda con il club catalano, può partire per circa 15 milioni di euro. Il ventitreenne sembra il profilo ideale per dare a Pioli un alter ego di Hernandez sulla fascia destra. Viste le difficoltà per arrivare a Dumfries e Emerson Royal, Maldini si starebbe orientando sullo spagnolo. Si dice anche che il suo agente sia già in Italia per discutere del contratto. La prudenza in questi casi non è mai troppa, ma la trattativa sembra a buon punto.

Chiesa alla Juventus: 50%

Federico Chiesa e la Juventus: un amore mai interrotto. L’esterno viola, reduce da una stagione con tantissime ombre e poche luci, non verrà trattenuto da Commisso. O meglio: la Fiorentina proporrà al giocatore un prolungamento del suo contratto che attualmente scade nel 2022. Se l’esterno non accettasse la proposta, allora Pradè si siederebbe ad un tavolo per discuterne la cessione. La Fiorentina, però, parte da una valutazione di 50 milioni di euro e di certo non scenderà da tale cifra. Paratici proverà a inserire qualche contropartita per abbassare la richiesta, ma la situazione è in divenire.

Tonali-Inter: 45%

Sandro Tonali ha raggiunto già un accordo con l’Inter. Anche in questo caso, però, la difficoltà è trattare con il Brescia. Cellino vuole almeno 50 milioni, forte dell’interesse di molti club. Marotta parte da 35. La retrocessione delle Rondinelle potrebbe favorire la trattativa. Se, infatti, non arrivassero offerte superiori, Cellino sarebbe costretto a rivedere le sue richieste per non ritrovarsi con il cerino in mano. Di certo, infatti, se non vendesse il giocatore in questa sessione, un altro anno in serie B non potrebbe che dimezzarne il valore.

Boga al Napoli: 35%

Jeremie Boga continua ad interessare il Napoli. l’esterno del Sassuolo sembra aver raggiunto l’accordo economico con il club partenopeo. C’è, però, da convincere la società neroverde. Carnevali ha più volte ribadito l’incedibilità del suo gioiello. Il Sassuolo valuta comunque il suo gioiello 40 milioni, mentre De Laurentiis non è andato oltre i 25 più il cartellino di Younes. Cifra ritenuta insoddisfacente dal Sassuolo, dato che il giocatore interessa anche il Borussia Dortmund. La trattativa continuerà, ma rimane difficile trovare un accordo. A spingere Giuntoli alla cautela è anche il ruolo di Boga. Il francese naturalizzato ivoriano gioca come esterno di sinistra, posizione occupata da Insigne. Pechè, dunque spendere 40 milioni per un giocatore che non potrà mai essere titolare, a meno di causare una rivolta del capitano del Napoli?

Rugani-Roma: 25%

Come ogni anno torna d’attualità la pista che porta Rugani alla Roma. Questa volta, però l’affare potrebbe andare in porto. Paratici ha più che dimezzato le richieste per il centrale. Si parte da una base di 15 milioni di euro, cifra che potrebbe scendere ulteriormente inserendo qualche giovane giallorosso. Ai bianconeri, ad esempio, piace il giovane Riccardi. Il destino di Rugani dipende anche dall’eventuale accordo che Baldini troverà con lo United per Smalling. Al momento le due parti sono ancora lontane. Se, alla fine, la trattativa saltasse, la Roma potrebbe tornare sotto con Rugani.

Davide Luciani

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending