Connect with us

BetCafe24

Gareth Bale può lasciare il Real Madrid, occhi su di lui anche in Serie A

Pubblicato

|

Gareth Bale a Madrid ha vinto, eppure tanto. Quattro Champions già sono un bel traguardo, ma il palmares del gallese parla in maniera eloquente. Però dalle parti di Valdebebas Bale, autentico fenomeno e crack al Tottenham, non è stato mai del tutto amato e forse non ha mai inciso con quella continuità che tutti si aspettavano da lui. Decisivo in finale contro il Liverpool, Zidane ha spesso utilizzato Bale col contagocce, riducendolo al ruolo di gregario nella seconda parte della Liga post-Covid. Nonostante l’entourage del gallese parli di sicura permanenza a Madrid, Bale è un nome che infiamma sempre il mercato. Ne parliamo nel nostro Osservatorio odierno.

Gareth Bale, ancora un anno a Madrid da separato in casa? 20%

L’entourage di Bale, come dicevamo, ha detto che il giocatore a Madrid è felice, e di conseguenza felice anche di restare. Ma a che condizioni? Da gregario e mai da autentico protagonista, a stare seduto in panchina e guardare i suoi compagni rubargli la scena? Qualche possibilità che Bale resti a Madrid effettivamente c’è, seppur bassa. Più che altro ad alimentare i dubbi sono le condizioni della sua permanenza: panchina e turn-over. La valutazione del gallese, altissima, non è di certo a suo favore e per questo non si esclude la permanenza dalle parti del Bernabeu. Ma occhio alle sorprese…

In Premier piste Tottenham (20%) e ManUtd (30%). Occhio al Bayern Monaco (10%)

Bale in Inghilterra è nato ed esploso. Con la maglia degli Spurs, in particolare, ha incantato l’Europa intera e poi il mondo. Il Real, per l’allora cifra record di 100 milioni, lo portò nella Liga ma si sa, si torna sempre dove si è stati bene. Il Tottenham dovrà rifondare e rialzarsi dalle ceneri di una stagione tutt’altro che esaltante. Lo farà con Mourinho in panchina e con la necessità di avere un grande campione da schierare in campo: Bale è sulla lista. Così come è sulla lista di un’altra big inglese che invece sogna di tornare a lottare per i vertici, dopo aver visto i cugini trionfare negli ultimi anni: il Manchester United resta una pista affascinante e possibile, più del Tottenham. Ad Old Trafford, Bale, sarebbe la stella unica e indiscussa. Infine c’è, in Bundesliga, il Bayern Monaco. Lo scorso anno i bavaresi pensarono a Bale e pensarono di spendere ben 150 milioni pur di averlo. Non se ne fece nulla e ora, con Sané, l’affare è tutt’altro che in discesa.

Juventus su Samardzic e Dzeko verso l'Inter. Balotelli va in Serie C? ⚽Tutte le notizie di giornata e le ultime di calciomercato nel podcast quotidiano di sportcafe24.com! 💣💥

Gepostet von SportCafe24 am Samstag, 18. Juli 2020

L’ipotesi Serie A: la Juve (15%) e l’Inter (5%)

C’è anche un po’ di Serie A nel futuro, probabile, di Gareth Bale. Che piace alla Juve, è noto, soprattutto se Ronaldo decidesse di partire. E che piace anche all’Inter, che però gode di molte meno disponibilità e risorse a meno di improvvisi colpi di testa. Che, nell’anno del Covid-19, si è capito, non mancano di certo…

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending