Connect with us

Roma

Dzeko via dalla Roma: ecco i possibili sostituti

Pubblicato

|

Dzeko-Roma: aria di addio

Edin Dzeko e la Roma: questa volta il matrimonio potrebbe finire davvero. Il bosniaco è ancora un volta sul mercato. La scorsa estate sembrava fatta per il suo passaggio all’Inter, poi rimase e rinnovò il contratto. Ora, però, i problemi economici dei giallorossi potrebbero spingerlo verso l’addio.

Dzeko via dalla Roma: 80%

La società non può più sostenere l’ingaggio di Dzeko, anche in relazione all’età. Juventus e Inter sono interessate al giocatore. Anche da lui arrivano dei segnali: la mancata esultanza dopo il gol al Verona, fa capire come si senta scaricato dal club. Questa volta, dunque, difficilmente ci sarà un dietrofront. Edin è entrato nell’ottica di idee che la società vuole fare un repulisti e lui è uno dei primi indiziati a partire. Questa volta, dunque, non si opporrà alla cessione.  Ma, se partisse, con chi potrebbero sostituirlo i giallorossi? Vediamo i cinque candidati.

Giroud alla Roma: 30%

Olivier Giroud è un altro profilo che interessa ai giallorossi. Già lo scorso anno il francese fu nel mirino del club per sostituire Dzeko. Il trentatrenne francese ha il contratto in scadenza tra un anno e l’arrivo di Werner, di fatto, lo mette sull’uscio. Per caratteristiche fisiche l’attaccante del Chelsea ricorda molto Dzeko. Ecco perchè questa volta il matrimonio potrebbe consumarsi per davvero. Giroud ha inoltre già espresso a suo tempo il suo gradimento per la capitale. Baldini questa volta potrebbe affondare il colpo.

Higuaìn alla Roma: 25%

La Juventus, come detto, è interessata a Dzeko. Per questo potrebbe tornare di moda lo scambio Higuaìn-Dzeko. Il Pipita già lo scorso anno rifiutò i giallorossi, ma ora potrebbe cambiare idea. Certo, lo scambio andrebbe sistemato in qualche modo, perchè parliamo di due ultratrentenni con stipendi importanti. Però la trattativa rimane sul tavolo e potrebbe essere la strada più fattibile per sistemare i conti e le esigenze tecniche di entrambi i club.

Mariano Diaz 20%

Mariano Diaz già a gennaio fu nel mirino dei giallorossi. Alla fine non se ne è fatto nulla, ma l’interesse è rimasto. L’ex attaccante del Lione ha giocato appena 40 minuti in Liga quest’anno. Zidane non lo considera parte del progetto e glielo ha fatto chiaramente capire. Ecco perchè i giallorossi non mollano la presa. A settembre le condizioni economiche richieste dal Real potrebbero essere più miti e Mariano Diaz potrebbe sbarcare finalmente in gialloroso.

Milik alla Roma: 15%

Milik è il preferito della dirigenza giallorossa. Il polacco è ancora giovane, ha uno stipendio abbordabile, conosce il calcio italiano e ha il  fiuto del gol. Il Napoli ha già detto che lo venderà, dato che non ha interesse a rinnovare il contratto in scadenza tra un anno. L’offerta giallorossa comprende Under e Veretout, giocatori che piacciono ai partenopei. Il problema è che Milik non vuole andare a Roma. Preferisce una tra Juventus e Atletico Madrid. Ecco perchè le possibilità che si trasferisca in giallorosso sono minime.

Morata alla Roma: 10%

Alvaro Morata potrebbe essere la carta di riserva della Roma. Per l’Atletico Madrid non è incedibile. Simeone è alla ricerca di un altro attaccante e uno tra lo spagnolo e Diego Costa è di troppo. Per questo motivo, in un gioco di incastri che vedrebbe Milik a Madrid e Dzeko alla Juventus, Morata potrebbe  finire nella capitale. La trattativa è complessa, ma non impossibile da attuare. Occorre che tutte le tessere vadano al proprio posto come in un domino.

Davide Luciani

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending