Connect with us

BetCafe24

Mert Müldür, dal Sassuolo con furore: ancora un cambio squadra quest’estate?

Pubblicato

|

Mert Müldür è l’uomo del momento. Arrivato in Emilia, sponda Sassuolo, nel silenzio generale, si sta pian piano imponendo. Dal post lockdown, quando cioè ha superato tutte quelle difficoltà che dall’inizio ha incontrato in Italia. Nuova lingua, nuova cultura, nuove abitudini per l’enfant prodige di Vienna, originario della Turchia. Dal Rapid alla Serie A il passo è stato tanto grande quanto importante ed oggi, dicevamo, Mert si sta ritagliando il suo spazio.  Complice, senza dubbio, il calcio di De Zerbi, fatto su misura per il difensore turco, all’occasione terzino ed autentico uomo-jolly. Che ha attirato su di sé le attenzioni di più club. Prossimo al salto di qualità? Ne parliamo nel nostro Osservatorio odierno.

Mert Müldür, la nuova stella del Sassuolo: un altro anno in Emilia? 40%

Classe 1999, Müldür è stato strappato dal Sassuolo al Rapid la scorsa estate, dopo un lungo corteggiamento e non senza insidie: c’erano diversi club sul gioiellino di casa a Vienna. I neroverdi alla fine l’hanno spuntata, puntando su di lui senza remore. Ed ad oggi sono stati parzialmente ripagati: il calciatore turco gioca, addirittura segna ma soprattutto convince. Per lui nel futuro, probabilmente, ancora un altro po’ di Sassuolo. I neroverdi sono un’ottima palestra prima di fare il salto di qualità. Che, per ora forse, può attendere. Il tempo, in certi casi, soprattutto quando si è così giovani, è galantuomo.

Il ritorno in patria: derby tra Fenerbahçe (25%) e Galatasaray (25%)

Mert è considerato uno dei talenti più genuini del calcio turco, alla pari di Demiral ed altri. Proprio per questo in patria c’è già chi ha le antenne drizzate. E si va, in questo caso, verso il derby del Bosforo, quello che incendia (letteralmente) il cuore autentico della Turchia, Istanbul. Müldür piace a Fenerbahçe (25%) e Galatasaray (25%), acerrime rivali a quanto pare non solo in campo. Già nella scorsa stagione i primi provarono a bruciare sul tempo i cugini, che invece hanno fatto qualche sondaggio in tempi recenti. La pista che porta alla Turchia resta comunque improbabile, seppur vada monitorata con costanza dato che di sorprese, questo 2020, ne riserva sempre a quanto pare.

Rivoluzione al Milan, Osimhen tratta su uno yacht e la nuova avventura di Balotelli! ⚽Tutte le notizie di giornata e le ultime di calciomercato nel podcast quotidiano di sportcafe24.com! 💣💥

Gepostet von SportCafe24 am Dienstag, 14. Juli 2020

Mert Müldür alla Lazio? 10%

C’è, infine, una ultima ipotesi che porta sempre in Serie A, nella Roma biancoceleste. Mert Muldur alla Lazio piace da un anno circa, quando fu beffata al fotofinish dallo stesso Sassuolo. E il terzino destro di origini turche, nello scacchiere probabilmente ancora guidato da Simone Inzaghi, ci starebbe bene eccome. Occorrerà una buona offerta per convincere il Sassuolo, ma anche il giocatore. La pista laziale potrebbe infiammarsi, comunque, nonostante possibilità ormai ridotte.

Gennaro Donnarumma

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24