Connect with us

Juventus

Boga, ma non solo: i nomi della settimana per il mercato della Juventus

Pubblicato

|

Boga-Insigne: cosa deve fare il Napoli?

Con il pareggio contro l’Atalanta, la Juventus potrebbe aver chiuso il discorso scudetto: a +8 sulla seconda, con sole 6 partite da giocare, Sarri può anche tirare un sospiro di sollievo, dopo aver rischiato di far rientrare la Dea in lotta, salvato soltanto dai rigori di Cristiano Ronaldo. Per migliorare una rosa che appare logora e a fine ciclo, Fabio Paratici è a lavoro. Questi i nomi caldi della settimana.

AREK MILIK (60%)

Percentuale un po’ più bassa rispetto a qualche giorno fa; non è cambiato niente nei rapporti tra la Juventus e il polacco, che vorrebbe giocare in bianconero e avrebbe anche l’accordo con Paratici, ma le voci che si susseguono parlano di una riluttanza di Federico Bernardeschi nel trasferirsi al Napoli alla corte di Gennaro Gattuso. Gli azzurri hanno già rifiutato Romero e l’altra contropartita che chiederebbero, Luca Pellegrini, è un giovane su cui Sarri vuole puntare. La trattativa, dunque, potrebbe complicarsi.

MANUEL LOCATELLI (45%)

È il nome nuovo per il centrocampo bianconero; Juventus e Sassuolo hanno buoni rapporti e l’affare potrebbe concretizzarsi. Locatelli, però, non è il profilo a priorità maggiore per il centrocampo della Juve, che necessità di una mezzala di inserimento. Prima il colpo importante, dunque, poi si pensa ai ricambi. In quest’ottica, l’ex Milan classe ’98 potrebbe tranquillamente rientrare.

JEREMIE BOGA (40%)

Con Kulusevski in e Bernardeschi out, la Juventus potrebbe fare un lifting sulle fasce facendo entrare un altro calciatore del Sassuolo. Il ds Carnevali, però, non vorrebbe privarsi di uno degli uomini più importanti della stagione neroverde: dopo aver eliminato la clausola di recompra col Chelsea, per venderlo vorrebbe una cifra alta, vicina ai 40 milioni di euro. Da vedere se la Juventus arriverà a tanto.

HECTOR BELLERIN (30%)

Al momento, Juan Cuadrado è il terzino titolare di Maurizio Sarri. Una buona stagione la sua, ma parliamo comunque di un calciatore adattato. Potrebbe tornare di moda un calciatore che negli scorsi anni era stato spesso accostato ai bianconeri, Hector Bellerin, terzino che potrebbe uscire dall’Arsenal. I Gunners saranno fuori dalle coppe e, dopo 6 anni, l’avventura dello spagnolo all’Emirates Stadium potrebbe essere agli sgoccioli.

JORGINHO (20%)

L’italo-brasiliano è quasi stato messo alla porta da Lampard e per via dei suoi trascorsi con Sarri è sempre associato alla Juventus. Paratici, però, cerca un altro tipo di profilo, che possa giocare il pallone ma anche inserirsi nell’area avversaria segnando qualche gol. Un profilo alla Ramsey, ma che sia capace di dare continuità: Jorginho sembra molto staccato nella lista.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24