Connect with us

Prima Pagina

Skriniar non è più intoccabile: l’Inter lo vende?

Pubblicato

|

Skriniar-Inter: sarà divorzio?

Milan Skriniar è in crisi. Il modo in cui si è fatto saltare da Lazovic in occasione del primo gol del Verona evidenzia come lo slovacco sia a disagio e non da ora. Da quando è arrivato Conte le prestazioni dell’ex Sampdoria sono calate a picco. La colpa è della difesa a tre, modulo in cui Milan non si ritrova. Nonostante Conte lo abbia sempre considerato un punto fermo le sue gare non hanno mai raggiunto gli standard dei precedenti due tornei con Spalletti. per questo motivo in casa Inter si sta valutando una sua cessione. Gli estimatori del giocatore non mancano, tanto più che il suo prezzo è sceso drasticamente. Se prima la società nerazzurra chiedeva più o meno 80 milioni di euro, ora, tra prestazioni non all’altezza e crisi post Covid, si accontenterebbe di una cifra vicina ai 50 milioni. Vediamo ciò che può accadere.

Skriniar rimane all’Inter: 30%

Al momento la partenza di Skriniar rimane un’ipotesi. E’ vero che lo slovacco sembra insofferente agli schemi di Conte, ma è anche vero che un centrale del suo livello non è facile da reperire sul mercato. Ricostruire praticamente ex novo una difesa non è il massimo a livello di progettualità. per questo l’Inter cederà il giocatore solo se sarà lui a chiederlo e arriverà un’offerta congrua. Diversamente rimarrà a disposizione di Conte, sperando che il prossimo anno, con l’esperienza accumulata, il rendimento torni quello di un tempo.

Skriniar al Manchester United: 25%

Il Manchester United è il club più interessato a Skriniar. I Red Devils cercano un centrale da affiancare a Maguire e hanno messo l’interista in cima alla propria lista. Skriniar è attratto dalla Premier, ma preferirebbe giocare in Champions. Molto dipenderà anche dal finale di stagione dei Red Devils che possono ancora centrare l’obiettivo. In ogni caso Solskjaer non avrebbe problemi a tirare fuori la cifra richiesta da Marotta.

Skriniar al Manchester City: 25%

Anche il City di Guardiola è alla ricerca di un centrale  affidabile e anche i Citizens non sanno ancora se disputeranno la prossima Champions. In questo caso tutto dipende dalla decisione che verrà presa riguardo la squalifica di due anni dalle coppe europee inflitta al club inglese. Skriniar preferirebbe Guardiola a Solskjaer, ma tutte le strategie del club inglese al momento sono in stand by, quindi la trattative è complessa.

Skriniar al Real Madrid: 20%

Il Real Madrid è da tempo alla ricerca dell’erede di Sergio Ramos e l’Italia è il Paese dove vuole pescare questo profilo. Skriniar piace per personalità e temperamento, ma anche il Real deve fare i conti con una situazione non facile. Il suo problema sono i contratti pesanti da cui deve liberarsi, in particolare quelli di gente come Bale, Jovic e James. In più, difficilmente Perez spenderà 50 milioni per un centrale. Non rientra nella sua filosofia. I Blancos dovrebbero studiare una formula alternativa per portare a casa il difensore. Per questo il Real è leggermente indietro rispetto ai rivali.

Davide Luciani

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24