Connect with us

BetCafe24

Timothy Castagne pezzo pregiato: va via o resta in Serie A?

Pubblicato

|

Timothy Castagne è uno dei pezzi pregiati dell’Atalanta dei miracoli a firma Gasperini. Gli orobici hanno letteralmente incantato negli ultimi anni e l’esterno belga è uno dei più continui per rendimento e prestazione. Fatti che l’hanno portato nell’orbita dei big club europei che sono pronti a fare carte false pur di averlo. Rapido e granitico, Castagne è particolarmente apprezzato per la sua duttilità e le sue doti. Con un contratto in scadenza nel 2021, la pista Castagne va facendosi via via sempre più calda. Rinnoverà o andrà via? Ne parliamo nel nostro Osservatorio odierno.

Timothy Castagne, il nuovo pallino del PSG 40%

Timothy Castagne, nel frattempo, ha preso tempo ed ha fatto sapere all’Atalanta di voler aspettare la fine di una stagione comunque indimenticabile, prima di sciogliere le sue riserve e comunicare la sua decisione. Probabilmente avrà dei contatti con gli allenatori delle squadre interessate. Tra cui spicca, prepotente e più di tutti, il PSG di Tuchel, squadra ad oggi più quotata per l’esterno belga. Sarebbe un autentico salto di qualità per Castagne, che a Parigi potrebbe definitivamente consacrarsi su una piazza ambiziosa e sempre più quotata. Ci sarà da trovare la quadra e l’accordo di buonuscita con l’Atalanta, ma i parigini di problemi, invero, ne hanno pochi.

La Premier che pressa: Tottenham (20%) e Leicester (10%) alla finestra

C’è poi un altro campionato pronto a fare carte false per Castagne: si tratta della Premier League, dove il belga ha due grandi estimatrici in Tottenham e Leicester City. E probabilmente vorrà parlare anche coi rispettivi allenatori di Spurs e Foxes, Mourinho e Rogers, per sciogliere sempre le famose riserve di cui sopra. Gli Spurs partono ovviamente in vantaggio, seppur con meno appeal. Avranno bisogno di rilanciarsi con una probabile esclusione dalle coppe europee. Rischio che non corre il Leicester, piazza più di nicchia ma pur sempre sorprendente. A parità di valore, Leicester e Atalanta quasi si equivalgono.

Il club ha assoluta necessità di soldi e il talento scuola Inter è uno dei pochi giocatori in grado di garantire una adeguata plusvalenza.Facciamo il punto sul mercato della Roma.

Gepostet von SportCafe24 am Freitag, 10. Juli 2020

Ancora Serie A: Atalanta (20%), Juve (5%) e Napoli (5%)

Infine non è da escludere, per Castagne, una permanenza in Serie A. Dato il miracolo sportivo bergamasco, con la Dea in corsa per le semifinali di Champions e sicuramente partecipante alla prossima edizione, Castagne rimarrebbe a Bergamo volentieri ma andrà trovato l’accordo con la sua Atalanta. Alla finestra, in A, restano Juventus e Napoli. Sondaggi, finora, nulla più. La concorrenza c’è ed è agguerrita, sia per i bianconeri, sia per i partenopei. Un’occasione, Castagne. Da tenere perennemente sott’occhio.

TIMOTHY CASTAGNE

Gennaro Donnarumma

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending