Connect with us

BetCafe24

Adama Traoré: dove giocherà l’anno prossimo?

Pubblicato

|

Adama Traorè oggetto del desiderio di mezza Europa

Adama Traoré, ventiquattrenne ala spagnola del Wolverhampton, in questa stagione sta facendo faville. Il giocatore ha fin qui giocato 43 gare siglando 5 reti. Più che i numeri in sé, ciò che sorprende del ragazzo e la sua strabordante forza fisica che, più di una volta, ha finito per risolvere le gare a vantaggio del Wolves. Per informazioni chiedere a Guardiola, la cui squadra è stata annichilita da Traoré all’Etihad. Sul giocatore, dunque, si è scatenato un vero e proprio intrigo internazionale.

Traoré è arrivato al Wolverhampton due anni fa dal Middlesbrough per 18 milioni di euro. Per questo il club inglese chiede almeno 80 milioni di sterline (90 milioni di euro più o meno) per lasciarlo andare. La  cifra al momento è ritenuta troppo alta, specie in questo periodo post Covid-19. Probabile che sia abbassata. Vediamo quali sono le pretendenti che vogliono accaparrarselo.

Adama Traoré al Liverpool: 35%

E’ il Liverpool il vero candidato ad accaparrarsi le prestazioni di  Adama Traoré. I Reds, infatti, lo scorso anno non hanno fatto mercato e tra i soldi incassati tra Champions e Premier hanno il portafogli gonfio. Lo spagnolo sarebbe ideale per il gioco spettacolare di Klopp e potrebbe essere un’alternativa sia a Salah o Manè sia a nel ruolo di interno. Per questo Reds e Wolvers sono in contatto costante per parlare del ragazzo.

Traoré al City: 30%

Adama Traoré è uno degli obiettivi del City di Guardiola del prossimo anno. I Citizens devono sostituire Leroy Sanè, venduto al Bayern Monaco per 50 milioni, e lo spagnolo è in cima alla lista dei desideri. Va detto, però, che su City pesa la sentenza Uefa che l’ha escluso per due anni dalle coppe europee. Senza la partecipazioni alla Champions, infatti, sarebbe difficile per la squadra sostenere delle spese importanti e anche attirare giocatori. Per questo, al momento, la squadra inglese parte indietro.

EXTRA JUVE

Traoré al Barcellona: 20%

Traoré piace parecchio anche al Barcellona. Il giocatore, proprio in blaugrana ha mosso i primi passi da calciatore, assaporando anche la prima squadra nelle stagioni 2013-2014 e 2014-2015. Ora il ragazzo è cresciuto e i blaugrana si sono pentiti di averlo lasciato andare. Il problema è che, attualmente, la società vive una crisi interna importante in cui lo stesso presidente Bartomeu è stato delegittimato. Inoltre, il club è gravato di contratti pesanti (vedasi ad esempio Coutinho – di cui abbiamo parlato oggi all’interno di un Osservatorio – e Dembelè) e deve obbligatoriamente sfoltire per vendere. Diciamo che i margini di manovra sono ristretti.

Traoré alla Juventus 15%

In questi giorni si parla di un interessamento della Juventus per Traoré. In effetti, ai bianconeri, un giocatore come lo spagnolo, capace di strappare la gara con le sue accelerazioni, farebbe comodo. In questa stagione, però, i bianconeri non possono permettersi cifre di questo genere. La società ha già in essere pesanti contratti e deve sfoltire la rosa dei giocatori non idonei al progetto di Sarri (vedasi Bernardeschi, Higuaìn o Douglas Costa). Per questo, quella bianconera al momento non è nulla più di una suggestione estiva.

Davide Luciani

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending