Connect with us

BetCafe24

Dybala perno della Juventus, ma quali sono i club pronti a fare follie per averlo?

Pubblicato

|

La Juventus post lockdown sta nascendo sotto il segno di Paulo Dybala. L’attaccante argentino si sta adattando sempre meglio alla posizione da falso nueve che Maurizio Sarri, un po’ ripercorrendo la storia di Dries Mertens al Napoli, gli ha cucito addosso in un momento di necessità. Nelle ultime tre giornate di campionato la Joya ha realizzato 3 reti, tutte di autorevole fattura, e ha servito anche un assist. Dybala si sta prendendo la scena, affermandosi a 26 anni finalmente come quel grande campione che tutti avevano intravisto ad intermittenza.

Dybala perno della Juventus, di lavora al rinnovo (70%)

Da sempre ambito dai club più importanti d’Europa, ora più che mai per la Juventus diventa imperativo rinnovare il contratto in scadenza nel 2022. L’idea della dirigenza bianconera è quella di alzare l’ingaggio dell’argentino dagli attuali 7 milioni circa, fino a 10-11 milioni, prolungando il contratto di altri 3 anni. L’accordo va sottoscritto in fretta, in modo da allontanare eventuali minacce di altri club, pronti a fare follie pur di assicurarselo.

Perfetto il Real Madrid (15%)

La formazione che da sempre pensa all’acquisto di Dybala è il Real Madrid. Le merengues hanno bisogno di un colpo ad effetto, così come in ogni sessione estiva di calciomercato hanno abituato i propri tifosi. La Joya andrebbe a completare un attacco pazzesco con Hazard e Benzema.

Juventus, Dybala l’erede di Messi al Barcellona? (10%)

Altro club che segue da vicino l’evolversi del rinnovo dell’argentino è il Barcellona. I blaugrana sanno bene che Lionel Messi non sarà eterno, nonostante i 700 gol in carriera festeggiati di recente. Ecco perché le manovre per cercare un sostituto all’altezza sono già cominciate. E quale sarebbe il miglior giocatore acquistabile se non l’erede designato in Argentina?

Dybala, quello che servirebbe al Manchester United (5%)

Eppure chi avrebbe bisogno immediatamente di un calciatore come Dybala è il Manchester United. I Red Devils da troppi anni sono spariti dalla lotta al vertice in Premier League e un calciatore di pura classe come l’attaccante bianconero rappresenterebbe l’ideale per dare il via ad un nuovo ciclo vincente. Già lo scorso anno le parti furono vicine ad imbastire lo scambio che avrebbe previsto l’approdo di Lukaku in bianconero, ma la volontà del belga di vestire il nerazzurro agli ordini di Conte fece la differenza. Ora la Juventus benedice quella scelta e si coccola il suo attaccante.

La sua permanenza in bianconero ad oggi non è in discussione, ma qualora una di queste società citate volesse davvero provare a strapparlo alla Vecchia Signora, sarebbe necessario spendere una cifra esorbitante: probabilmente superiore ai 150 milioni. Con queste premesse la Juventus si sente in una botte di ferro. A patto, però, che Dybala si affretti a rinnovare il contratto. In modo da dare “Joya” ai tifosi che anche nei prossimi anni potranno godersi allo Stadium le gesta di un campione finalmente ritrovato.

dybala juventus

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24