Connect with us

Milan

Dumfries al Milan e non solo: tutte le trattative della settimana rossonera

Pubblicato

|

Denzel Dumfries al Milan. I rossoneri stanno lavorando su questa e altre piste per rinforzare la squadra in vista della prossima stagione. Il regista delle operazioni è ovviamente Ralf Rangnick. Il tedesco, anche se ufficialmente non è ancora stato ingaggiato, lavora sotto traccia per costruire una squadra giovane e di qualità. Il Milan va rinforzato in ogni reparto. Servono un terzino destro, un centrale, un interno, una punta ed un esterno d’attacco. Vediamo quindi quali sono le trattative più calde di questa settimana e la loro possibile riuscita.

Hendrick al Milan: 95%

Jeff Hendrick ha rifiutato la proposta di rinnovo del Burnley ed è vicinissimo al Milan. Il ventottenne centrocampista irlandese da oggi può firmare per chi vuole, avendo anche rifiutato il prolungamento della proroga del contratto fino ad agosto. I rossoneri sono da tempo in pressing su di lui e in Inghilterra danno per vicina la chiusura della trattativa. Hendrick non è giovanissimo, ma garantirebbe al Milan quella capacità muscolare e quell’esperienza che alla squadra manca. L’ufficialità potrebbe anche avvenire in settimana.

Dumfries al Milan: 60%

Il Milan farà partire Davide Calabria e punta deciso Denzel Dumfries. L’esterno destro del Psv è una priorità per i rossoneri. Rangnick lo considera adatto al nuovo corso. Gli olandesi non hanno necessità di cederlo, ma di fronte ad un’offerta interessante potrebbero lasciarlo partire. Il Milan quindi lavora su due fronti. Da una parte punta a far abbassare le richieste al club olandese, dall’altra cerca di trovare un accordo con Raiola, procuratore del terzino. Il fatto che, in questa fase società e procuratore siano anche al lavoro per il rinnovo di Donnarumma (oggetto del desiderio della Juventus) potrebbe favorire la trattativa.

EXTRA: Anche il Milan in corso per il talento del Cagliari

Kubo al Milan: 55%

E’ di questi giorni la notizia che il Milan avrebbe chiesto al Real informazioni su Takefusa Kubo. Il diciannovenne talento giapponese, quest’anno in prestito al Maiorca, ha numeri da fenomeno e sono in molti a scommettere su di lui. Agisce prevalentemente come trequartista ma in molti vedono nel suo futuro un ruolo di esterno a tutto campo in stile Messi. Rangnick lo segue da tempo e i rossoneri ci stanno lavorando. L’ipotesi potrebbe essere quello di un acquisto a titolo definitivo con recompra del Real o anche un prestito biennale con riscatto e contro-riscatto. Di certo, il giapponese ha bisogno ancora di crescere e migliorare e il Milan in questo momento sembra una buona soluzione.

Milenkovic al Milan: 50%

Il Milan è sempre in pressing su Nikola Milenkovic. Le difficoltà per arrivare a Ajer (a causa dell’inserimento del Leicester) spingono i rossoneri verso il serbo. A giocare a favore dei rossoneri il basso ingaggio (800.000 euro). Di contro, però, c’è una richiesta importante della società di 40 milioni. Nulan e Fiorentina tengono comunque aperto il canale. Difficile si concluda in tempi brevi, ma le possibilità di vedere Milenkovic in rossonero ci sono.

Jovic al Milan: 30%

Il Milan sembra aver mollato la pista Milik per concentrarsi principalmente su Jovic. L’attaccante del Real è la prima scelta del club e ha già un accordo di massima con i rossoneri. La trattativa per la sua cessione ha comunque tempi lunghi, perché i rossoneri al momento non hanno la liquidità necessaria per piazzare l’affondo. Ecco perché in questa settimana si cercherà soprattutto di limare le richieste del Real Madrid e di trovare un’intesa con il club.

Davide Luciani

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24