Connect with us

BetCafe24

Leao ancora out: Milan pronto all’addio?

Pubblicato

|

Milan intenzionato a scaricare Rafael Leao? La carriera del giovane esterno è più che mai incerta e si trova di fronte ad un bivio. Il portoghese è stato l’acquisto più costoso della campagna acquisti 2019/20: 24 milioni più Tiago Djaló al Lille, ma fin qui le aspettative non sono state all’altezza di quanto sperato dalla società rossonera. Con l’assenza di Ibrahimovic, tra squalifica ed infortunio, ci si augurava che Leao potesse guidare l’attacco e dare una svolta alla sua stagione. Il tecnico Pioli, però, non convinto dagli allenamenti, in Coppa Italia gli ha preferito Rebic. Cosa fare dunque con Leao? La situazione è spinosa e andrebbe studiata.

L’intenzione iniziale del Milan era quella di trattenere Leao anche a fronte di più chiamate arrivate dalla Premier League al suo entourage nei primi mesi del 2020. Non c’era, quindi, intenzione di liberarlo, ma di vederlo esplodere in rossonero. Ora, invece, com’è la situazione? Se dovesse arrivare una buona offerta, la società potrebbe prenderla in considerazione o resterebbe sulle sue convinzioni?

LEAO MILAN, IL CLUB ROSSONERO POTREBBE TRATTENERLO (35%)

Il Milan ha investito 24 mln più Djalò per prendere Leao. Ha fatto molto male, è vero; club e tecnico non sono soddisfatti. Ad oggi, però, venderlo ad un prezzo più alto potrebbe risultare difficile. La società rossonera, dunque, facendo forza principalmente sul dato anagrafico, potrebbe decidere di puntare sul giovane esterno classe ’99 e cercare di rilanciarlo per permettergli finalmente di esplodere ed esprimere al meglio tutte quelle qualità che avevano spinto ad ingaggiarlo.

ROMA, RINNOVO IN ATTACCO (20%)

La Roma sarebbe intenzionata a rinnovare il suo attacco. Con la partenza, al momento, di Under per fare cassa, e di Perotti, potrebbe voler investire su un giovane attaccante. Essendo un ’99 ed avendo potenzialità importanti, Leao rappresenterebbe il profilo adatto.

LAZIO, FORZE PER LA CHAMPIONS LEAGUE (20%)

Una quasi certa qualificazione in Champions League.  Anche la Lazio potrebbe puntare a compiere delle innovazioni. Potrebbe aver bisogno, quindi, di un calciatore giovane, diverso, che possa far cambiare modulo a mister Inzaghi e proporre soluzioni nuove e alternative in attacco.

ATALANTA (15%)

Una delle squadre più abituate a puntare sui giovani. Potrebbe, con i soldi incassati dalla Champions e quelli futuri in caso di qualificazione, spendere 25-30 mln per ingaggiare un profilo come quello di Leao. Da valutare, però, la possibilità di garantirgli o meno uno stipendio come quello che gli assicura il Milan, con cui l’esterno percepisce due mln netti a stagione più bonus.

SIVIGLIA (10%)

Quarta squadra in Liga. Qualora dovesse centrare la qualificazione in Champions, potrebbe voler puntare su un esterno d’attacco. Anche questa una società che punta sui giovani quindi potrebbe, considerato anche il modulo con cui è abituata a giocare, scegliere proprio Leao che al Lille aveva dimostrato di essere un giocatore di forte qualità.

Infografica Leao Milan Calciomercato

Alessandra Santoro

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24