Connect with us

BetCafe24

Mbappé, dove va il nuovo crack del calcio mondiale? Occhio alle sorprese

Pubblicato

|

Osservatorio Sportcafe24: quale sarà il futuro di Kylian Mbappé

Kylian Mbappé è un crack. Fatta questa premessa, siamo di fronte al grande talento post-generazione Messi-Ronaldo. Ventidue anni ed un futuro da predestinato che però ha necessità di compiersi. Perché, purtroppo, i casi di grandi promesse mai compiutesi sono ormai eclatanti. Tra queste elenchiamo anche Neymar, arrivato alla soglia dei trenta senza mai riuscire a superare i due colossi di cui sopra, che hanno monopolizzato l’ultimo decennio.

Per il talentuoso francese l’imminente estate potrebbe essere quella decisiva per svoltare e andare a consacrarsi in un’altra realtà con cui aprire, perché no, un nuovo ciclo. E per aggiungere nella particolarissima nicchia dei soliti Messi-Ronaldo anche il suo nome. Nessuno mai, dicevamo, ci è riuscito. Kylian ha i numeri dalla sua, il tempo, il talento. Tutte cose che non si comprano, né si pagano. Dove andrà Mbappé?

Kylian Mbappé, ancora PSG? 40%

Per consacrarsi, siamo del parere che Mbappé debba lasciare il PSG. Dopo essere esploso tra le file del Monaco, Kylian è arrivato ai parigini dove ha vinto campionati e coppe, mancando come sappiamo sempre il grande assalto alla Champions League. Dalle parti del Parco dei Principi sanno che una squadra forte, che mira a grandi risultati, debba partire da gente come Mbappé. Finanche più decisivo del già citato Neymar.

Per questa ragione, almeno per quest’anno, è più plausibile che Mbappé resti tra le fila dei parigini. Tutto quel che è successo intorno, su tutti il Coronavirus, terrà comunque paralizzato un mercato che per il giovane Kylian non ammette sconti. Per un altro anno, forse, ci si dovrà rassegnare all’idea di vederlo ancora sotto la Tour Eiffel.

Il Real pronto alla follia per il nuovo fenomeno? 40%

Dalle parti del Bernabeu è passato, negli anni, il gotha del calcio mondiale. I galacticos sono abituati a colpi di grande stile, ultimo quello di Ronaldo, che tante gioie ha regalato alle Merengues nel suo quasi decennio dalle parti di Madrid. Mbappé appare essere l’erede ideale, ben più di Hazard, di CR7.

Il sogno di Perez è proprio il giovane francese, per il quale sarebbe pronto a spendere ben 200 milioni che, forse, sono anche pochi. La Liga, per il giovane Kylian, sarebbe la dimensione ideale. E forse sarebbe il palcoscenico giusto su cui consacrarsi. Si realizzerà, questo sogno, entro un anno? Di certo i parigini troverebbero un grande rivale nel club madrileno che, diciamo, è forse l’unico che può strappare Kylian alla sua Parigi.

Kylian Mbappé e l’ipotesi Premier: e se andasse al Liverpool? 20%

Altro palcoscenico da sogno è quello della Premier, forse il campionato più bello del mondo. Mentre tutti penserebbero al Manchester City del Vate Guardiola, l’ipotesi più probabile in terra inglese sarebbe il Liverpool.

I Reds, reduci da un biennio d’oro, cominciato prima con la vittoria della Champions (alla seconda finale consecutiva) e arricchito dall’ormai certa vittoria del campionato, qualora riprendessero i giochi nel Regno Unito, dovranno rifondare parte di una squadra che è un ingranaggio perfetto. Mbappé sarebbe il colpo da sogno che Anfield aspetta da tempo. Un colpo non da Liverpool, probabilmente, ma forse necessario per la nascita di una nuova era.

Gennaro Donnarumma

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending