Connect with us

BetCafe24

Dove giocherà il prossimo anno Higuain?

Pubblicato

|

Le possibili destinazioni di Gonzalo Higuain - Calciomercato

Higuain sembra sempre più lontano dalla Juventus. L’attaccante argentino, da poco rientrato a Torino, è ormai sempre più ai margini del progetto bianconero. Anche Sarri, da sempre grande estimatore di Gonzalo, lo ha ormai relegato a riserva. L’attaccante ha ancora un anno di contratto con il club a 7.5 milioni d euro. La prossima sessione di mercato è dunque l’ultima buona per venderlo. Più volte però, l’argentino, anche tramite la sua famiglia, ha espresso la volontà di rispettare fino in fondo il contratto con il club per poi terminare la carriera dove più gli aggrada. Finirà davvero così? Vediamo quali sono le alternative.

Higuain resta alla Juve: 35%

In questo momento, Higuain non ha mercato. Inutile girarci intorno. Le ultime deludenti annate, lo stipendio pesante, l’età e le bizze recenti non fanno di Gonzalo un giocatore appetibile. Questo è il motivo per cui le possibilità che rimanga in bianconero sono elevate. Bisogna tenere presente anche che, nel mercato post Covid di soldi ne gireranno pochi. Quindi piazzare un giocatore con quella tipologia contrattuale sarà complicato, tanto più che lo stesso Higuain potrebbe imputarsi. Lo ha fatto già la scorsa estate. Nulla gli vieta di farlo anche in questa stagione, tanto più che ha il potere contrattuale per agire in tal senso.

Higuain al River Plate 35%

Solo il River Plate potrebbe convincere Higuain a lasciare la Juve. Tre sono i motivi che spingerebbero l’argentino dai Millionarios. Anzitutto la possibilità di stare più vicina alla madre malata. In secondo luogo il River rappresenta il grande amore della sua vita, nonchè la squadra dove è cresciuto ed è rimasto per otto anni. Infine, la “stanchezza” che sta palesando per il calcio europeo. Il problema sta nell’ingaggio, troppo per le casse del club giallorosso. Se, però, Higuain si riducesse lo stipendio, tutto sarebbe possibile e la Juve non si opporrebbe. Il club bianconero potrebbe anche imbastire uno scambio “alla Tevez” opzionando qualche giovane canterano del club.

Higuain alla Roma: 20%

La possibilità è remota, ma c’è. Higuain alla Roma, magari in uno scambio. Il motivo è spiegato in una parola: plusvalenza. La Roma ha le casse esangui e deve fare operazioni in uscita per ridurre i costi di gestione. Anche la Juventus deve tagliare il monte ingaggi, specie dopo le recenti spese pazze. Alcuni giornali hanno ipotizzato uno scambio tra Dzeko e Higuain. La cosa non è campata in aria come sembra. Dzeko alla Roma percepisce 5 milioni fino al 2022, Higuain ala Juve 7.5 fino al 2021. Il club bianconero potrebbe rilevare i restanti due anni di contratto del bosniaco (che ha 34 anni) o allungarlo di un altro anno e spalmarlo. La stessa cosa potrebbe fare la Roma con l’argentino. Certo, in questi casi, la volontà dei giocatori è tutta da verificare. Dzeko lo scorso anno rifiutò l’Inter pur di rimanere in giallorosso e Higuain disse no proprio alla Roma. Difficile che cambino idea, però le strade del mercato sono infinite.

Higuain in Mls: 10%

Higuain in Mls è un’idea che stuzzica. In America cercano nuove star dopo gli addii recenti di Ibra e Rooney e l’argentino, a 32 anni, sarebbe un bel colpo. In più, in America, Gonzalo ritroverebbe il fratello Federico (che gioca nel Dc United). Ultimo aspetto da considerare è il fatto che gli americani possono garantire all’argentino il suo attuale stipendio. Con motivazioni ritrovate, Higuain sarebbe la stella indiscussa del torneo e ritroverebbe quella centralità perduta che tanto lo ha fatto soffrire negli ultimi due anni.

L’argentino inizia dunque a sfogliare la margherita. Quale sarà la sua prossima destinazione?

Davide Luciani

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending