Connect with us

BetCafe24

Prossimo attaccante Juventus: Icardi non è il favorito

Pubblicato

|

Mauro Icardi con la maglia del Psg

Il 13 giugno potrebbe ripartire il campione di Serie A di calcio; un mese, forse due, per provare a portare a termine le competizione stoppate dalla pandemia in corso; dopo, però, sarà comunque tempo di calciomercato. In casa Juventus ci stanno pensando, sia in entrata che in uscita; uno dei temi sarà sicuramente il numero 9, perché alla Continassa c’è da sostituire Gonzalo Higuain. L’argentino l’anno scorso ha puntato i piedi, ma questa stagione sarà veramente difficile che rimanga in bianconero. I nomi sul tavolo sono tanti, e abbiamo provato a vedere quali potrebbero essere quelli più papabili.

AREK MILIK, MEDIA GOL E COSTO BASSO (40%)

È l’ipotesi più conveniente ai bianconeri, che dovranno sicuramente cercare di fare un grande colpo a centrocampo. Il polacco è in scadenza di contratto con il Napoli e non intende rinnovare l’accordo; il prezzo, per questo motivo, potrebbe essere molto basso e oscillare tra i 30 e i 40 milioni di valutazione complessiva, con il cash che potrebbe essere abbassato da qualche contropartita opportunamente valutata. Le incognite? La tenuta fisica, ovviamente, oltre al fatto che, a differenza degli altri nomi in lista, Milik non è considerato un vero fuoriclasse dell’area di rigore.

IL SOGNO PROIBITO: MAURO ICARDI (30%)

Fabio Paratici sonda il terreno per l’argentino da qualche anno oramai, ma non è mai riuscito a portarlo a Torino. Il problema, l’anno scorso, è stato proprio l’impossibilità di privarsi di Gonzalo Higuain, che doveva liberare lo spazio a bilancio necessario per l’acquisto di Maurito; ora, però, diventa il costo dell’operazione, troppo oneroso per le casse del club, vessate anche dall’emergenza sanitaria che, gioco forza, darà luogo a minori entrate. Ma se, con qualche scambio, dovesse esserci solo il minimo spiraglio per portare l’ex Inter in bianconero, la dirigenza juventina non si lascerà scappare l’occasione.

LA SCELTA A SORPRESA: GABRIEL JESUS (15%)

Ci sono stati dei contatti nelle scorse settimane; anche il brasiliano è sul taccuino di Paratici da tanti anni, visto che aveva cercato di bloccarlo quando era al Palmeiras, prima che l’incursione del City rovinasse i piani del ds bianconero. In questo caso, nonostante il profilo sia ritenuto adatto, i costi dell’operazione sarebbero veramente molto alti, visto che i Citizens non hanno intenzione di privarsi del brasiliano; quest’ultimo, però, dal canto suo, potrebbe spingere per la cessione, vista l’impossibilità di giocare la Champions League da parte del club allenato da Pep Guardiola.

PROSSIMO ATTACCANTE JUVENTUS,L’OPZIONE HARRY KANE (5%)

Il capocannoniere di Russia 2018 ha già detto che la sua intenzione è quella di cambiare aria, per provare a vincere qualche trofeo che dalle parti di White Hart Lane non è mai arrivato; la Juventus potrebbe entrare nella corsa all’inglese, ma in questo caso ci sono più contro che pro. I costi importanti. Negli ultimi due anni, infatti, le incognite fisiche sono state veramente tante e gli hanno fatto perdere tante partite, anche importanti: la Juve ha bisogno di una certezza lì davanti.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24