Connect with us

BetCafe24

Dries Mertens, futuro da scrivere: Ciro non è più azzurro?

Pubblicato

|

Dries Mertens sembra sempre più lontano da Napoli. Il suo, sicuramente, è uno dei nomi più chiacchierati per la prossima finestra di mercato. Sulle date c’è ancora incertezza, si deciderà man mano anche in virtù di un campionato da portare a termine. Il contratto di Mertens con il Napoli, però, scade il 30 giugno. Un mese e due settimane prima di sancire un addio che si avvicina man mano che passano i giorni. I progressi sul rinnovo si sono arenati da qualche settimana.

A inizio marzo, prima che il mondo si trovasse ad affrontare la pandemia da COVID-19, un incontro tra Dries e Aurelio De Laurentiis sembrava aver calmato le acque e spinto verso il rinnovo. Con il passare delle settimane, non solo non sono stati fatti passi in avanti, ma c’è stata una retromarcia netta da parte del calciatore belga. Le distanze sulle cifre sono ancora alte, mentre gli ultimi spifferi fanno salire le quotazioni dell’Inter. Dove finirà Dries Mertens?

DRIES MERTENS: MILANO CHIAMA, C’È L’INTER (40%)

L’Inter intanto spinge, forte del buon rapporto tra Mertens e Lukaku e delle ambizioni europee per la prossima stagione. Ai nerazzurri serve un top player in avanti, nel caso in cui Lautaro Martinez partisse per Barcellona. La scelta è ricaduta su Mertens, che ha sì 33 anni ma può ancora dire la sua. In questa stagione ha messo a segno 12 goal tra campionato e Champions.

Il futuro di Eriksen appeso ad un filo.L'Inter potrebbe pensare di venderlo e fare una mega plusvalenza.Le nostre ipotesi sul suo trasferimento 👇

Gepostet von SportCafe24 am Mittwoch, 13. Mai 2020

Non la sua miglior stagione, ma in un’annata disastrosa per il Napoli fino a gennaio, ha comunque detto la sua. L’Inter c’è, pronta a convincerlo con oltre 5 milioni all’anno per ben 3 anni. Il contratto proposto dal Napoli, invece, dura due anni e non presenta il bonus alla firma chiesto dall’attaccante.

SIRENE INGLESI: IL CHELSEA (35%)

London Calling, per Dries Mertens. Il Chelsea cerca una punta, indipendentemente dal destino di Giroud. Il francese non partirà, ha rinnovato, ma può essergli affiancato un attaccante con altre caratteristiche.

Perché Mertens dovrebbe preferire Londra a Milano? Per il fascino della Premier, il campionato più allettante d’Europa, per le rinnovate ambizioni del prossimo Chelsea di Lampard, per la volontà di giocare altrove e non in Italia. A Napoli, d’altronde, Ciro Dries lascerebbe un pezzo importante di cuore.

RESTA A NAPOLI? (25%)

La permanenza, in virtù di questo, non è da scartare. Servirà sacrificare le proprie posizioni, da entrambe le parti in causa, ma il tempo per rimediare c’è. De Laurentiis e l’entourage di Dries dovranno venirsi incontro. Restare è sempre stata una priorità per lui, ma alle sue condizioni.

A Napoli Ciro vive e gioca benissimo, è perfettamente integrato nella città e in campo è un beniamino. Ha superato Maradona e Hamsik nella classifica dei marcatori all-time, ma un addio in queste circostanze lascerebbe un senso di irrisolto.

dries mertens

Vittorio Perrone

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24