Connect with us

BetCafe24

Quale sarà la prossima squadra di Koulibaly? Le opzioni

Pubblicato

|

prossima squadra di koulibaly

La prossima squadra di Koulibaly è un’incognita ancora da decifrare. La sensazione è che quella del senegalese sia una cessione che il Napoli ha rimandato a lungo, ma che è arrivata ad un punto di svolta. Quest’estate potrebbe decidersi il trasferimento di Koulibaly altrove. All’estero, principalmente. Sebbene la cessione sia ancora l’opzione più quotata per il futuro di Kalidou, le quotazioni di un addio sono calate nelle ultime settimane. Bisogna dirselo chiaramente, senza giri di parole: l’ultimo Koulibaly non è quello troneggiante ammirato nell’epoca Sarri e nella prima gestione Ancelotti.

Una stagione nera, tra l’autorete con la Juve, errori grossolani e un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per oltre due mesi. Dall’infortunio al bicipite femorale accusato con il Parma il 14 dicembre sono passati quasi 2 mesi prima di rivederlo sul rettangolo verde: un’apparizione, contro il Lecce. Poi il riacutizzarsi di un problema alla coscia: altro calvario.

Una stagione che ha influito negativamente sul prezzo del cartellino del senegalese. Non solo: l’emergenza Coronavirus porterà un effetto al ribasso sui costi dei calciatori. Evidente, con squadre in crisi. Scambi e prestiti andranno più di moda che investimenti all’eccesso. Che Aurelio De Laurentiis non sia uno che faccia sconti, però, è una cosa più che risaputa. La base d’asta per Kalidou Koulibaly resta di 100 milioni, malgrado il sito specializzato Transfermarkt ne quantifichi il valore a 56 milioni.

LA PROSSIMA SQUADRA DI KOULIBALY IN PREMIER? MAN UNITED (30%) E CITY (25%)

Quale sarà, allora, la prossima squadra di Koulibaly? L’ipotesi più accreditata resta la Premier League. Resta il campionato più bello e appetibile del mondo, resta un universo economico a sé stante rispetto al resto del mondo. Dove? La pista Manchester United (30%) è quella più calda. Per budget, necessità difensive, volontà di tornare in alto partendo dalle retrovie della formazione. Calda anche quella che porta all’altra sponda di Manchester, al City (30%), per il medesimo discorso.

I Citizens, probabilmente, hanno un bisogno di difensori validi maggiore rispetto allo United. In alcune gare stagionali, Pep Guardiola ha preferito a volte giocare senza i due centrali, adattandoci Rodri e Fernandinho. Dalla Premier fanno capolino anche Liverpool e Newcastle: i Magpies sono nel mirino dello sceicco Mohammed bin Salman. Al momento, però, poco più che rumors su Koulibaly in bianconero o in reds.

OPZIONI PSG (30%) E REAL (15%)

Malgrado il campionato poco allenante, le disponibilità economiche del PSG sono ben note a tutti. Così come le mire: vincere la Champions League. A cosa servirebbe Koulibaly? A sigillare un pacchetto difensivo che potrebbe perdere il suo perno: Thiago Silva ha infatti il contratto in scadenza. Potrebbe, però, anche rinnovare e fare eventualmente da chioccia al senegalese per un’ultima stagione sotto la Tour Effeil. Non solo: con il Napoli i parigini hanno anche un altro discorso aperto, quello per Allan.

A Parigi non si è fatto amare.Le big che hanno 'portafoglio' sondano il terreno.Dove potrebbe finire Neymar in estate? Ve lo diciamo noi.

Gepostet von SportCafe24 am Mittwoch, 6. Mai 2020

Per un eventuale doppio affare la proprietà dello sceicco Al-Khelaifi dovrebbe sborsare una cifra astronomica. Nelle ultime ore un’altra pretendente alla corsa: si è aggiunto il Real Madrid. Percentuale ridotta perché i Blancos sembrano avere altre priorità sul mercato. Tipo Fabiàn Ruiz, altro azzurro, seguito con insistenza ormai da un anno. Su Koulibaly va comunque registrato un timido interesse, nell’eventuale e remoto caso in cui Sergio Ramos mostri mal di pancia di troppo.

Vittorio Perrone

Domanda: ripartirà la Serie A? (LEGGI QUI)

SPORTCAFE24.COM

Facebook

BETCAFE24