Connect with us

Juventus

Perché Pogba dovrebbe tornare alla Juventus?

Pubblicato

|

È il nome dell’estate, l’uomo sotto i riflettori già da qualche mese. Il ritorno di Paul Pogba alla Juventus rappresenta il sogno di una gran parte dei tifosi bianconeri, ammaliati dal ricordo delle grandi prestazioni del francese a Torino, dove ciò che manca è proprio una mezzala con le sue qualità. Già dalla scorsa estate, Fabio Paratici e Pavel Nedved sono sulle tracce del clamoroso ritorno; la rottura oramai definitiva con il Manchester United e il contratto in scadenza 2021 – inverosimile pensare al rinnovo – sono due fattori che potranno aiutare la Juventus. La concorrenza, però, sarà importante, visto che sulle tracce del francese c’è anche il Real Madrid. Ci sono dei motivi, però, per cui il trasferimento di Pogba sotto la Mole sarebbe un’occasione da non perdere per il classe ’93, in una fase non brillantissima della sua carriera.

PEDINA INDISPENSABILE

Pogba farebbe ritorno in bianconero da vero e proprio eroe. Mezzala sinistra con un piede raffinato, capace di inserirsi e fare gol, oltre ad avere un micidiale tiro dalla distanza, ha tutte le caratteristiche dell’uomo che manca al centrocampo della Juventus. Sarebbe una pedina fondamentale nello scacchiere di Sarri, l’uomo imprescindibile, il calciatore che risolverebbe gran parte dei problemi della Juventus. Ecco, in quest’ottica, Pogba alla Juventus è un affare anche per il francese, che si rilancerebbe in una squadra che punta ad occhi chiusi su di lui e dove non deve provare nulla, visto che tutti conoscono le sue qualità.

COCCOLATO

Allo United, il francese è stato molte volte ritenuto praticamente il responsabile di molti problemi della squadra. La situazione è stata molto pesante per il francese, che ha perso il suo smalto migliore in Inghilterra. Laddove si è sentito protetto e amato da tutti, Paul ha espresso il meglio: alla Juve ma anche con la Francia, con cui ha vinto il Mondiale 2018 da protagonista. L’ambiente bianconero è sicuramente più ovattato di quello del Real Madrid: andando in Spagna, Pogba potrebbe avere lo stesso problema avuto a Manchester, qualora le cose andassero male. E allora, sarebbe molto più sensato un trasferimento sotto la Mole, dove i tifosi lo amano ancora e i dirigenti non potrebbero metterlo in discussione.

Un trasferimento che segnerebbe un’altra svolta nella carriera del francese. La sua decisione di andare alla Juventus è stata quella che gli ha permesso di avere una carriera brillante, mentre la seconda ha stoppato il suo processo di crescita. Tornare in un ambiente a lui congeniale, in cui ha già espresso le sue qualità, sarebbe la migliore soluzione per lui. E per la Juventus, ovviamente.

SPORTS AGENCY SC24

Facebook

BETCAFE24

Trending