Redazione

Mercato Milan, per Kakà si decide in una settimana. Giallo Yanga-Mbiwa

Mercato Milan, per Kakà si decide in una settimana. Giallo Yanga-Mbiwa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 2 AGOSTO – Una settimana forse, e poi sull’affare Kakà-Milan si potrà sapere qualcosa di più. Il termine fissato, almeno sentendo le parole di Adriano Galliani, è l’8 di agosto, data dell’amichevole tra Milan e Real Madrid. Sfida che si giocherà oltre che in campo appunto, anche fuori, quando l’a.d. rossonero cercherà la soluzione migliore per concludere la trattativa. Importante sarà la capacità di convincere il brasiliano a ridursi l’ingaggio da 10 mln a 5 mln di euro.

Il ritorno per eccellenza, quello di Kakà, il grande nome del calciomercato rossonero, potrebbe insomma materializzarsi molto prima del 31 agosto, a dispetto di chi pensava che quest’operazione potesse andare per le lunghe.

Per le lunghe invece potrebbe andare la trattativa che riguarda Carlitos Tevez. Sono in molti a pensare infatti, che non appena il Milan risolverà l’affare Kakà, si butterà a capofitto in direzione Manchester per realizzare un sogno che dura da tempo. Tevez potrebbe essere la ciliegina sulla torta alla fine della sessione, proprio come fu due anni fa con Zlatan Ibrahimovic.

GIALLO YANGA-MBIWA – La trattativa per portare a Milano il centrale difensivo del Montpellier Yanga-Mbiwa sta assumendo i tratti di un vero e proprio giallo. Galliani ha formulato la sua offerta già da qualche giorno, così come c’è stata sempre la volontà del calciatore a venire in Italia. Ieri però su Twitter è uscita una dichiarazione del difensore che esprimeva tutta la sua volontà a giocare ancora coi campioni di Francia. La società d’oltralpe però ha subito smentito additando il tweet e il profilo sul social come un falso. Insomma situazione in stand-by, con i soliti nomi alternativi sempre caldi.

MERCATO IN USCITA – Il Milan ha ceduto il portiere Flavio Roma al Monaco. Per lui un ritorno nella società monegasca. Dopo Didac Vilà e Taiwo, per non dimenticare tutto il resto, Galliani rischia seriamente di perdere altri due giocatori: Emanuelson e Mesbah. Il secondo potrebbe andare a Torino e in molti vedono questa trattativa come la mossa per avere il difensore Angelo Ogbonna. Il primo, Emanuelson, dopo alcune dichiarazioni non proprio rassicuranti, pare sia molto cercato dalla Lazio. Di certo Galliani dovrà temere quest’ultima trattativa, visto che proprio l’olandese è stato un protagonista di questo momento di preparazione estiva e su di lui Allegri vorrebbe puntare molto la prossima stagione.

Gennaro Manolio

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *