Connect with us

Prima Pagina

Giovanni Di Lorenzo, il “Frecciarossa” di Ghivizzano col vizio del gol

Pubblicato

|

Giovanni Di Lorenzo, il "Frecciarossa" di Ghivizzano col vizio del gol

Alzi la mano chi è rimasto stupito da Giovanni Di Lorenzo: noi siamo tra quelli che no, proprio non se lo aspettavano. Questo Empoli, in Serie A, sta tenendo alta la testa e lottando fino alla fine per raggiungere una salvezza più che meritata. Nel frattempo ha aperto la sua vetrina per presentare tanti nuovi calciatori di prospettiva, tra certezze e rivelazioni. I toscani, infatti, hanno un parco giocatori di tutto rispetto e non è da escludere che una qualche big di A bussi alla porta di casa Corsi per strappare un accordo e rinforzare la rosa.

Ma su Giovanni Di Lorenzo, il “Frecciarossa” di Ghivizzano, alla vigilia del campionato, non tutti avrebbero puntato. C’è qualche coraggioso che l’ha preso al fantacalcio e ne ha tratto giovamento: chi vi scrive ha perso un terzo posto al fantacalcio a causa dell’ultimo gol, l’ennesimo, del laterale destro classe 1993. Alla prima esperienza in A, capace di smentire gli scetticismi, comunque leciti, della vigilia, e pronto per fare il salto di qualità. Meglio tardi che mai, ma la carta di identità, oggi, sta ancora dalla parte del versatile Giovanni. È lui il nostro consigliato di giornata.

Da promessa a certezza: l’evoluzione di Di Lorenzo

Arrivato all’Empoli in Serie B dal Matera, Di Lorenzo sembrava essere destinato, alla sua prima stagione in A, ad un periodo di apprendistato e ad un campionato da comprimario, dopo l’ottimo trend tenuto in cadetteria. Per crescere, maturare, mettersi in mostra ma coi tempi giusti. Non è stato così, o almeno non è stato così durante l’evoluzione dell’intero anno calcistico. Nello scacchiere di Andreazzoli, in B come in A, Di Lorenzo si è dimostrato fondamentale. Terzino destro parecchio atletico e versatile, interpreta il ruolo in maniera più classica che, alla tecnica, modesta, coniuga un’ottima interpretazione del ruolo.

Un’evoluzione continua quella di Di Lorenzo che nella seconda parte di stagione non solo si è confermato, ma è definitivamente esploso. Ed ora, per il portentoso difensore dell’Empoli, si aprono le porte delle big. I sondaggi della Roma sono già stati fatti ma la squadra più vicina a Di Lorenzo, ad oggi, è il Napoli, pronto a salutare Hysaj e ad investire sul ragazzo. Ci sarebbe, stando alle ultime, già una bozza d’accordo. Chi vivrà vedrà, quel che è certo è che l’Empoli saluterà Di Lorenzo, ormai pronto per volare in lidi più prestigiosi.

Di Lorenzo all’Empoli come Dybala alla Juve

“Sono felice, mi sono comprato al fantacalcio” – ha dichiarato lo stesso Di Lorenzo dopo il suo ennesimo gol nella sfida contro il Torino. Il quinto gol in campionato, il che lo rende prolifico come… Paulo Dybala! Stagione sfortunata, quella dell’asso argentino, che a Torino sembra vicino all’addio dopo un’annata non particolarmente felice. Solo cinque gol in campionato, per uno che di mestiere fa l’attaccante. Cinque gol anche per Di Lorenzo, che di mestiere fa il terzino destro. E considerate che non ha giocato la Champions, forse dovremmo aggiungere qualche altra statistica, con buona pace di Dybala. L’Empoli, finché può, se lo gode. E lui sogna, ad occhi aperti, che tanto non costa nulla. Noi, invece, lo consigliamo. Assolutamente.

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending