Connect with us

La Opinión

La Juve ha già vinto sul mercato: ecco Manolas

Pubblicato

|

Manolas, nuovo difensore della Roma

Il primo colpo è arrivato, e non è affatto banale. La Juve sarebbe pronta ad assicurarsi Kostas Manolas, difensore centrale della Roma. Il greco, forte di una clausola rescissoria da 36 milioni, non opporrà certamente resistenza. Anzi: complici i rapporti con il nuovo entourage, capeggiato da Mino Raiola, la strada è praticamente in discesa. Non hanno bisogno di riunioni fiume e di opere di convincimento. Basterà una firma. E un progetto di partite per farlo sentire a proprio agio in uno spogliatoio decisamente carismatico.

Una risposta. Veloce e dolorosa per la Roma, che al momento smentisce ma che non può fare altro. La Juve aveva bisogno, anche per una questione di credibilità, di andare subito, istantaneamente avanti con il suo progetto di vittoria. Preso lo scudetto, preso un altro calciatore. Funzionalissimo. Perché in difesa cambierà tanto, a partire dalla questione addii. Prima Barzagli, alla fine di una corsa lunghissima da giocatore, quindi Caceres – semplicemente a fine contratto – saluteranno subito il popolo bianconero. In qualche modo, la società dovrà rimpiazzarli. E il primo nome è quello di Manolas, che più di ognno è il vero sostituto di Benatia. Il suo addio, a fine gennaio, ha forse pesato più di ogni altro.

E poi? Chiaro che ne occorra un altro. Chiaro che serva almeno un altro centrale. Si fa tanto il nome di Ruben Dias: con il Benfica, anche qui complice l’agente Mendes, i rapporti sono molto interessanti. Pagare moneta, vedere cammello: in Portogallo, in fondo, non si discostano più di tanto dalla mentalità dei grandi campionati europei. Si vedrà, insomma. In ogni caso, la Juve – che doveva dare un segnale – si è già iscritta al primo posto nel nuovo concorso del mercato. Manolas è un gran colpo. A 36 milioni, poi, forse un affare.

Francesco Orbino

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending