Redazione

Diretta Olimpiadi: notizie e risultati del 2 Agosto in tempo reale

Diretta Olimpiadi: notizie e risultati del 2 Agosto in tempo reale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LONDRA, 2 AGOSTO – Oggi, 2 agosto, potrebbe davvero essere il giorno della verità: l’Italia schiera nell’arena Olimpica un numero impressionante di campioni e campionissimi, tutti con lo straordinario sogno di una medaglia Olimpica. C’è chi questo sogno lo ha già la realizzato, come le nostre tre alfiere del fioretto femminile, Di Francisca, Errigo e Vezzali che, dopo aver colorato di azzurro il podio del singolare, vogliono e devono prendersi anche la gara a squadre. Poi, c’è chi una medaglia l’ha già vinta, ma gradirebbe molto un altro colore, come lo specialista del double trap Francesco D’Aniello che vorrebbe tinteggiare d’oro l’argento vinto a Pechino. C’è il canottiere Alessio Sartori, classe ’76 e campione a Sidney, che vorrebbe insegnare al giovane compagno Battisti come si vince un Olimpiade e proverà a farlo alle 12.50 nel 2 di coppia maschile. Ed infine ci sono le possibili sorprese, gli outsider capaci di regalare le emozioni più belle: Pia Lionetti nel tiro con l’arco individuale, le azzurre Ferrari e Ferlito nella finale all-around della ginnastica artistica femminile, Daniele di Spigno, sempre nel double trap, capace di aggiudicarsi 11 titoli mondiali e mai vincente alle Olimpiadi. Dai Italia, siamo con te!

ORE 23:07, PALLAVOLO, GLI STATI UNITI OTTENGONO UNA GRANDE VITTORIA CONTRO IL BRASILE – Gli Stati Uniti battono 3 – 1 il Brasile in quella che probabilmente è stata la più bella partita del torneo di pallavolo maschile vista finora. A parte il primo set che i sudamericani si sono aggiudicati di misura nel resto del match gli statunitensi hanno dominato chiudendo al quarto parziale con il punteggio di 25 – 17. La nazionale a stelle e strisce guida adesso il suo girone a punteggio pieno con 9 punti, frutto di 3 vittorie in altrettante partite, mentre il Brasile rimane fermo a 6 punti, in seconda posizione.

ORE 22:53, BASKET UOMINI, LA GRAN BRETAGNA SFIORA LA GRANDE IMPRESA CONTRO LA SPAGNA – La Gran Bretagna sfodera un ultimo quarto da sogno e sfiora la rimonta contro la Spagna che si impone di un solo punto per 79 – 78. Iniziato il parziale con 12 punti di svantaggio i padroni di casa hanno rimontato punto su punto fino ad avere diverse opportunità per agganciare gli iberici ma sono mancati di freddezza e lucidità nei momenti più delicati. Una grande prestazione della Gran Bretagna che fa ben sperare per il prosieguo del torneo.

ORE 22:36, PALLAVOLO, GLI STATI UNITI RIBALTANO IL RISULTATO CON IL BRASILE – Nella grande sfida del torneo di pallavolo gli Stati Uniti ribaltano il punteggio contro il Brasile e conducono adesso per 2 – 1. Gli americani si sono aggiudicati il terzo set per 25 – 19 e adesso puntano a chiudere il match per una vittoria che sarebbe molto importante dal punto di vista psicologico.

ORE 22:35, BEACH VOLLEY, VITTORIA FACILE DEGLI STATI UNITI- Vittoria agevole della coppia americana che prevale su quella ceca per 2 – 0 con il secondo parziale chiuso 21 – 15. Vittoria semplice per i due fuoriclasse statunitensi, nettamente favoriti per la vittoria finale del torneo di beach volley maschile.

ORE 22:20, BASKET UOMINI, LA SPAGNA SEMPRE AVANTI DI 12 CON LA GRAN BRETAGNA – Al termine del terzo quarto la Spagna conferma, nella sfida contro i padroni di casa, il vantaggio già accumulato prima dell’intervallo lungo. Gli iberici sono sempre avanti di 12 punti e conducono adesso per 60 – 48.

ORE 22:16, BEACH VOLLEY, GLI STATI UNITI AVANTI CON FACILITA’ CONTRO LA REPUBBLICA CECA- Nel torneo maschile di beach volley la favoritissima coppia america Rogers – Dalauser ha vinto il primo set per 21 – 13 contro la coppia della Repubblica Ceca. Vittoria agevole per la coppia americana che ha dominato in lungo e in largo dal primo all’ultimo punto.

ORE 22:06, PALLAVOLO, GLI STATI UNITI SI RIPORTANO IN PARITA’- Gli Stati Uniti vincono per 27 – 25 il secondo set della gara contro il Brasile e riportano in parità il punteggio della sfida che adesso è sull’1 – 1. La riedizione della finale olimpica di Pechino 2008 non sta tradendo le attese garantendo spettacolo e giocate di altissimo livello che stanno entusiasmando il pubblico sugli spalti.

ORE 21:55, NUOTO, 200 STILE LIBERO FEMMINILI, ORO ALL’OLANDA – Nell’ultima gara del programma del nuoto per la giornata di oggi l’olandese Kromowidjojo vince l’oro nei 100 stile libero femminili con il tempo di 53″00, rispettando il pronostico che la vedeva come grande favorita della vigilia. Alle sue spalle si è classificata la bielorussa Herasimenia con 53″38 mentre sul gradino più basso del podio è salita la cinese Tang  Yi con 53″ 44.

ORE 21:53, PUGILATO, VALENTINO PASSA IL TURNO NEI 60 KG – Domenico Valentino batte per 15 – 10 il britannico Taylor e si qualifica per i quarti di finale del torneo di pugilato categoria 60 kg. L’atleta azzurro ha espresso un’ottima boxe contro un avversario decisamente scorbutico che ha cercato in tutti i modi di condurre in porto l’incontro, spinto anche dall’incitamento del pubblico amico.

ORE 21:40, PALLANUOTO UOMINI, L’ITALIA BATTUTA DALLA CROZIA – La Croazia conclude vittoriosamente la gara contro gli azzurri che sono sempre stati sotto nel punteggio uscendo sconfitti con merito. Partita equilibrata nei primi due quarti mentre nella seconda parte i croati hanno pigiato sull’acceleratore e si sono affermati in maniera netta e convincente.

ORE 21:35, PALLAVOLO, IL BRASILE VINCE IL PRIMO SET CONTRO GLI STATI UNITI – Il Brasile vince il primo set della sfida contro gli Stati Uniti per 25 – 23 e conduce adesso per 1 – 0. Partita molto equilibrata e spettacolare in cui le due contendenti stanno esprimendo una pallavolo di altissimo livello.

ORE 21:34, BASKET UOMINI, LA SPAGNA ALLUNGA CON LA GRAN BRETAGNA – In una partita del torneo di basket maschile la Spagna conduce 37 – 29 al termine del secondo quarto contro la Gran Bretagna.

ORE 21:31, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, ORO PER L’ITALIA!!!!!!!!!! – Valentina Vezzali conduce l’Italia all’ennesimo oro nel fioretto femminile a squadre pur perdendo contro la Korobeynikova per 7 – 5. La Russia è sconfitta 45 – 31 e la spedizione azzurra conquista la quarta medaglia d’oro di questa edizione dei giochi olimpici.

ORE 21:28, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, ANCORA GRANDE ELISA DI FRANCISCA – Altro assalto vittorioso di Elisa Di Francisca che vince 5 – 3 e porta il risultato complessivo a 40 – 24. Mancano 5 stoccate all’ennesimo oro del dream team azzurro

ORE 21:26, NUOTO, 200 MISTI, ALTRO RECORD DI PHELPS – Ancora un record di Michael Phelps che si aggiudica per la terza volta consecutiva l’oro nei 200 misti. La statunitense ha vinto con il tempo di 1’54″27 davanti al connazionale Lochte (1’54″90) e all’ungherese Laslo Cech (1’56″22)

ORE 21:25, PALLANUOTO UOMINI, L’ITALIA IN DIFFICOLTA’ CONTRO LA CROAZIA – Al termine del terzo quarto aumenta il vantaggio della Croazia nella sfida contro l’Italia. Gli azzurri sono adesso sotto per 8 – 5 con i croati che hanno decisamente cambiato marcia nella seconda parte della gara.

ORE 21:19, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, LA RUSSIA RIMONTA QUALCHE STOCCATA ALL’ITALIA – Stefano Cerioni sostituisce Arianna Errigo con Ilaria Salvatori e il cambio non dà i frutti sperati con la schermidrice azzurra che si rende protagonista di un assalto disastroso concluso 9 – 5 dalla Shanaeva. Le azzurre conducono ancora ma adesso il punteggio complessivo è di 35 – 21.

ORE 21:16, BASKET UOMINI, SPAGNA AVANTI CON LA GRAN BRETAGNA – In una gara del torneo maschile di basket la Spagna è avanti 24 – 15 contro la Gran Bretagna al termine del primo quarto.

ORE 21:12, PALLANUOTO UOMINI, ITALIA ANCORA SOTTO CON LA CROAZIA – Nel torneo maschile di pallanuoto l’Italia è sempre sotto di una rete contro la temibile Croazia. Il parziale si chiude sull’ 1- 1 per il punteggio complessivo che vede i croati avanti 5 – 4.

ORE 21:09, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, ITALIA A UN PASSO DALL’ORO – l’Italia è vicinissima all’oro del fioretto a squadre femminile. Elisa Di Francisca batte 5 – 1 la Korobeynikova e l’Italia sul 30 – 12 è ormai praticamente irragiungibile.

ORE 21:04, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, A META’ GARA DOMINIO AZZURRO – Dopo il quinto assalto, quando ne mancano solo 4 al termine del confronto, l’Italia conduce 25 – 11 sulla Russia. Valentina Vezzali si è infatti imposta per 5 – 3 sulla Shanaeva.

ORE 20:59, PALLANUOTO UOMINI, ITALIA SOTTO CON LA CROAZIA –Dopo il primo quarto l’Italia è sotto per 4 – 3 contro la Croazia in una gara valevole per il girone eliminatorio del torneo di pallanuoto maschile.

ORE 20:56, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, VOLA L’ITALIA – Ancora un successo per Arianna Errigo che regola la Deriglazova per 5 – 2. Adesso l’Italia è avanti 20 – 8 e vede l’oro!!

ORE 20:54, NUOTO, 200 DORSO, ORO A SORPRESA ALLO STATUNITENSE CLARY – Nei 200 dorso uomini risultato a sorpresa con il grande favorito, lo statunitense Lochte, che sbaglia la gara e lascia la vittoria al connazionale Clary che vince con il nuovo record olimpico (1’53″41). Piazza d’onore per il rumeno Irie (1’53″78) mentre terzo è lo stesso Lochte (1’53″94).

ORE 20:50, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, STREPITOSA DI FRANCISCA – L’Italia conduce adesso per 15 – 6 dopo lo strepitoso assalto di Elisa Di Francisca che vince 5 – 1 contro al Shanaeva.

ORE 20:45, NUOTO, 200 RANA, VITTORIA DI REBECCA SONI – Nei 200 rana femminili dominio di Rebecca Soni che si laurea campionessa olimpica con il tempo di 2’19″59, nuovo record del mondo. Seconda la giapponese Suzuki (2’20″72), terza la russa Efimova (2’20″92).

ORE 20:44, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, BENE ANCHE LA ERRIGO – Nel secondo assalto la Errigo si impone 5 – 3 sulla Korobeynikova. Adesso l’Italia conduce 10 5.

ORE 20:42, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE, PARTE BENE LA VEZZALI – Nella finale del fioretto femminile a squadre Valentina Vezzali si aggiudica il primo incontro per 5 – 2 contro la russa Deriglazova

ORE 20:37, NUOTO, 50 STILE LIBERO UOMINI, LUCA DOTTO ELIMINATO IN SEMIFINALE – Luca Dotto non si qualifica per la finale dei 50 stile libero uomini giungendo solamente sesto nella sua batteria. L’azzurro ha fatto segnare il tempo di 22″09, tempo non sufficiente per passare al turno successivo.

ORE 20:28, PALLANUOTO MASCHILE, STATI UNITI A PUNTEGGIO PIENO – Gli Stati Uniti continuano la loro marcia di avvicinamento ai quarti di finale del torneo di pallanuoto maschile sconfiggendo i padroni di casa della Gran Bretagna per 13 – 7. Partenza bruciante degli americani che sono andati subito avanti per 5 – 0 e hanno poi gestito in maniera agevole la sfida. Gli Stati Uniti sono primi nel loro girone con 3 successi in altrettanti incontri che li rendono praticamente certi dell’approdo al turno successivo.

ORE 20:27, SCHERMA, FIORETTO FEMMINILE A SQUADRE, COREA DI BRONZO – La Corea del Sud si aggiudica la medaglia di bronzo nella gara a squadre del fioretto femminile. Le asiatiche hanno sconfitto la Francia per 45 – 32 in una gara mai stata in discussione essendo stata condotta in maniera decisamente agevole dalla Nam e compagne

ORE 20:11, TENNIS SINGOLARE FEMMINILE, MARIA SHARAPOVA IN SEMIFINALE – Maria Sharapova si qualifica per la semifinale del torneo singolare femminile di tennis prevalendo in 2 set sulla belga kim Clijsters. La bella russa ha vinto con i parziali di 6 – 2, 7 – 5 e nella semifinale affronterà la connazionale Irina Kirilenko. Peccato per l’uscita di scena della Clijsters, una delle tenniste più forti degli ultimi anni, giunta probabilmente all’ultimo anno della sua brillante carriera.

ORE 20:04, TENNIS DOPPIO FEMMINILE, LE WILLIAMS DISINTEGRANO ERRANI/VINCI  – Dopo il primo set che le nostre azzurre hanno perso in maniera schiacciante per 6-1, il secondo è cominciato ancora male con 2 games vinti dalle Williams. Poi abbiamo portato a casa il terzo game, e sul 40-15 al quarto, le americane sono riuscite ad andare 40-40 con un fortunatissimo punto dovuto ad un tocco del nastro, ma successivamente il game viene portato a casa dalle statunitensi per il 3-1 a stelle e strisce. Il game successivo, non è favorevole alle Italiane che pur servendo subiscono il break del 4-1, un po’ di sfortuna per le nostre atlete ma l’equilibro tende tutto dalla parte americana. Impressionante anche il successivo game che segna il 5-1 con Serena a servire con una velocità impressionante, in particolare nei due aces finali. Ultimo game decisamente più equilibrato, con gli USA che devono addirittura annullare due vantaggi italiano e sfruttando un errore italiano a Rete chiudono anche il secondo set 6-1 e vanno in Semifinale.

ORE 19:57 CICLISMO SU PISTA,SPRINT UOMINI, ORO GRAN BRETAGNA – Spettacolo puro nella finale per il titolo dello sprint uomini del ciclismo su pista. Vince la finale la Gran Bretagna con il tempo di 42.600, che rappresenta anche il nuovo record del mondo, davanti alla Francia staccata di 413 millesimi di secondo. Da segnalare nel terzetto britannico la quinta medaglia d’oro in 3 edizioni dei giochi olimpici dello scozzese Christofer Hoy, portabandiera della Gran Bretagna nella sfilata inaugurale dei giochi. Bronzo all’Australia che nella finalina per il terzo e quarto posto ha prevalso sulla Germania.

ORE 19:36 BASKET M, LA RUSSIA VINCE AL FOTOFINISH – Dopo il vantaggio Russo nel primo tempo, con una rimonta ordinata frutto di una grande dedizione, i sudamericani non sono comunque riusciti a portare a casa la partita, perdendola agli ultimi secondi per 75-74. A 2:25 dalla fine il CT Russo si è trovato costretto a chiamare il TimeOut vedendo la propria squadra sotto di 5 punti sul 70-65, con i Brasiliani che riuscivano senza problemi ad arrivare al tiro in particolare con Barbosa. La Russia rientra bene dal TimeOut con una schiacciata del -3. Ma Taylor con una penetrazione solitaria circumnaviga l’area Russa ed ancora si riporta sul +5 con 12 punti per l’atleta oriundo. E’ ancora il numero 7 verdeoro a prendere due tiri liberi l’azione successiva, fallendoli però entrambi. Nell’ultimo minuto +3 per i sudamericani, che regalano un possesso per violazione di passi ai Russi, che sull’azione successiva segna una tripla con Shved (17 punti) che vale il pareggio del 72-72. 26 secondi per i Brasiliani di organizzare il possesso, e Puertas in azione solitaria appoggia il pallone sul tabellone ed è vantaggio verdeoro. Ma non basta! Negli ultimi 6 secondi, con un eccellente rimessa Fridzon prende una tripla impossibile per il 75-74, che emozioni alla Basketball Arena!

Ore 19:35 TENNIS DOPPIO FEMMINILE, PRIMO SET ALLE WILLIAMS – Come da pronostico le sorelle Venus e Serena portano a casa il primo set contro le nostre tenniste italiane Errani e Vinci. Dopo l’equilibrio iniziale, di 1-1 ai game (col primo game Italiano tenuto a 15) il terzo game è stato molto combattuto, con le italiane che hanno messo in difficoltà le americane. Ma i due aces di Serena hanno fatto la differenza. Poi addirittura gli USA nel quarto game hanno vinto un break che le ha portate sul 3-1. Poi le nostre atlete crollano perdendo addirittura 6-1

ORE 19:25 CICLISMO SU PISTA,SPRINT DONNE, ORO ALLA GERMANIA, LA CINA RETROCESSA DAI GIUDICI AL SECONDO POSTO – Esito clamoroso della finale dello sprint femminile di ciclismo su pista. L’oro è andato alla Germania che ha preceduto la Cina e l’Australia. La gara era terminata con il successo delle cinesi ma i giudici hanno retrocesso la coppia asiatica al secondo posto in quanto le due atlete si sono allineate per lo sprint finale prima dei 15 metri mancanti al traguardo, cosa non consentita dal regolamento.

ORE 19:20 GINNASTICA, NELLA GARA FEMMINILE ALL AROUND ORO ALLA STATUNITENSE DOUGLAS – La statunitense Douglas si laurea campionessa olimpica nella gara femminile all around con il punteggio di 62.232. Al secondo e al terzo posto si sono classificate le due russe, Komova e Mustafina rispettivamente con 61.973 e 59.566. La Mustafina ha preceduto l’altra statunitense Raisman che ha fatto lo stesso punteggio ma è uscita dalla zona medaglia per qualche millesimo di punto in meno. Vanessa Ferrari si è piazzata all’ottavo posto con 57.999 mentre Carlotta Ferlito è arrivata ventunesima con il punteggio di 55.098.

ORE 19:09 BEACH VOLLEY F, AL PRIMO SET L’AUSTRALIA – A sopresa le Oceaniche Bawden e Rocha portano a casa il primo set per 21 a 18 contro le blasonate atlete verdeoro Antonelli e Rocha. E’ il primo set che il Brasile femminile perde in questa competizione.

Ore 19:05 VOLLEY M, VINCE LA POLONIA – Con un secco 3-0 la squadra dell’allenatore italiano Andrea Anastasi mette a segno la seconda vittoria in questa competizione. Il risultato così tondo non lascia spazio ad alibi per l’Argentina che si dimostra ancora una squadra non pronta ad esprimersi ai grandi livelli. L’ultimo set è stato vinto 25-16 dagli Europei.

ORE 18:45 TENNIS DOPPIO MISTO, LISICKI KAS AI QUARTI – Nell’incontro del Primo Turno tra Germania ed USA sono I tedeschi Kas e Lisicki a battere gli statunitensi Huber e Bryan. Il primo set è terminato 7-5 per la Germania, poi gli USA hanno pareggiato il conto con uno speculare 7-5 ed infine nel terzo set gli Europei giungono ai Quarti con un 10-5.

ORE 18:38 VOLLEY M, LA POLONIA VINCE IL SECONDO SET – Dopo il Primo set portato a casa ai danni dell’Argentina per 25-18, la nazionale Polacca, allenata dal nostro Andrea Anastasi, ha vinto anche il secondo set per 25-20. Micidiali sul finale le schiacciate del team Europeo, che è anche un po’ fortunato con un punto sul servizio dopo il tocco del nastro sul 24-20. Sarebbe la seconda vittoria Polacca e la seconda sconfitta per l’albiceleste.

ORE 18:30 BASKET M, PRIMO TEMPO ALLA RUSSIA – La Russia ha vinto il Primo tempo contro il Brasile per 40 a 32. Entrambe le compagini hanno vinto le prime due gare del torneo, trovandosi quindi in una situazione tranquilla in classifica a 4 punti. E’ ancora una volta Kirilenko a fare la differenza con 14 punti e 4 rimbalzi.

ORE 18:27 TENNIS, FEDERER VOLA IN SEMIFINALE – Il tennista Svizzero Roger Federer conferma il suo splendido momento di forma andando in semifinale nel singolare maschile di tennis. Il forte tennista svizzero ha sconfitto nei quarti di finale l’americano John Isner per 2 – 0 con i parziali di 6 – 4, 7 – 6. In semifinale Federer incontrerà l’argentino Del Potro.

ORE 18:07 TENNIS TAVOLO, LA CINA RISPETTA IL PRONOSTICO E FA DOPPIETTA – Nel singolare maschile del torneo di tennis tavolo la Cina piazza 2 atleti ai primi 2 posti rispettando in pieno il pronostico che la vedeva accreditata di notevoli possibilità di vittoria. L’ora va a Zhang Jike mentre la medaglia d’argento è Wang Hao. Sul terzo gradino del podio si piazza il tedesco Dimitriy Ovtcharov.

ORE 18:05 CANOA, LA FRANCIA VINCE L’ORO NEL K1 SLALOM FEMMINILE – Nella gara di slalom K1 femminile la francese Emilie Fer ha vinto la medaglia d’oro. Al secondo posto con conseguente medaglia d’argento si è piazzata l’australiana Jessica Fox mentre in terza posizione ha concluso la gara la spagnola Maialen Chourraut.

ORE 17:50 CANOA, TRIONFO BRITANNICO NELLO SLALOM UOMINI – Trionfo degli atleti di casa nella gara di slalom uomini (C2) della canoa. Sul gradino più alto del podio salgono infatti i britannici Tim Baillie e Etienne Stott che nella classifica finale hanno preceduto i connazionali David Florence e Richard Hounslowby. Il bronzo è stato invece vinto dalla coppia slovacca formata dai fratelli  Pavol e Peter Hochschorner che avevano vinto le due edizioni precedenti dei giochi olimpici in questa specialità.

ORE 17.32 – JUDO, E’ RUSSO L’ORO NEI 100 KG MASCHILI – Prosegue il programma del judo e nella categoria dei 100 kg si aggiudica il titolo olimpico il russo Tagir Khaibulaev davanti al mongolo Naidan. Il neo campione olimpico si è aggiudicato meritatamente il confronto sconfiggendo l’atleta asiatico in finale per ippon.

ORE 17.22 – JUDO, ORO LA STATUNITENSE HARRISON E’ MEDAGLIA D’ORO – Nella prova di judo femminile categoria 78 kg l’ora va alla statunitense Kayla Harrison che ha preceduto l’atleta di casa Gemma Gibbons. Il bronzo è andato alla brasiliana Aguiar e alla francese Tcheumeo.

ORE 17.18 – TIRO A VOLO, ESPLODE LA GIOIA DEL PUBBLICO PER LA VITTORIA DI PETER ROBERT RUSSEL WILSON – Nella gara di tiro a volo specialità double trap l’oro va all’atleta di casa Peter Robert Russel Wilson che ha primeggiato totalizzando 188 punti. Il britannico ha preceduto di 2 punti lo svedese Dahlby e di 3 il russo Mosin.

ORE 17.15 – TIRO CON L’ARCO, ORO ALLA COREA DEL SUD – La sudcoreana Ki Bo Bae si è aggiudicata il titolo olimpico nel tiro con l’arco femminile battendo in finale la messicana Aida Roman. Parla messicano anche il terzo gradino del podio che è stato conquistato da Mariana Avitia.

ORE 16.30 – TENNIS, DJOKOVIC IN SEMIFINALE – Il numero due del mondo Novak Djokovic si qualifica per le semifinali del singolare maschile battendo il francese Tsonga per 2 – 0. Il serbo si è aggiudicato il confronto con i parziali di 6 – 1, 7 – 5 e in semifinale afrronterà il britannico Murray.

ORE 16.00 – CANOA K1, GIAI PRON ELIMINATA – Maria Clara Giai Pron, nonostante una gara buon nel complessivo, non riesce ad accedere alla finale di specialità a causa di un salto di porta nell’ultimo settore del percorso che le è valso 50 secondi di penalità e il conseguente 14° posto in 176.61.

ORE 15.40 – TIRO CON L’ARCO, PIA LIONETTI ELIMINATA – Eliminata anche l’ultima portacolori italiana nel torneo individuale di tiro con l’arco: Pia Lionetti è stata eliminata dalla messicana Roman con il risultato di 6-2. Si chiude l’avventura azzurra nella specialità che ci ha regalato il primo oro, grazie alla squadra maschile formata da Nespoli, Frangilli e Galiazzo.

ORE 15.25 – FIORETTO A SQUADRE, ITALIA BATTE FRANCIA ED E’ IN FINALE! – Missione compiuta, almeno per ora. Le tre straordinarie protagoniste italiane del fioretto femminile battono la squadra francese 22-45. Netta la supremazia, netto il divario fra le due compagini. La nota più positiva è certamente l’incredibile livello espresso da tutte le nostre fiorettiste in ogni assalto, anche quando ormai il match era già saldamente nelle nostre mani.

ORE 15.04 – FIORETTO A SQUADRE, ITALIA VOLA VERSO LA FINALE – Le ragazze italiane stanno mantenendo tutte le promesse e volano verso la finale a squadre di questo tardo pomeriggio. 30-15 il risultato dopo due serie di assalti, ormai il recupero sembra davvero improbabile. In questa tornata 5-3 per la Errigo, 5-3 per la Vezzali e 5-2 per la Di Francisca.

ORE 12.53 – FIORETTO A SQUADRE, ITALIA AVANTI 15-8 ALLA FINE DELLA PRIMA SERIE – Inizia bene la semifinale di fioretto a squadre femminile che al termine della prima serie conduce per 15-8 grazie alla vittoria di tutte le nostre campionesse: 4-2 per la Vezzali, 6-5 per l’Errigo e 5-1 per la di Francisca.

ORE 14.25 – DOUBLE TRAP, AZZURRI FUORI DALLA FINALE: D’ANIELLO, OTTAVO, AD UN SOLO PUNTO DALLA QUALIFICAZIONE – Una grande delusione ci giunge invece dal double trap, specialità del tiro a volo, dove subiamo una brutta doppia eliminazione: Francesco d’Aniello, vice-campione Olimpico, e Daniele di Spigno, 11 titoli mondiali, sono fuori dalla finale. D’Aniello ha chiuso le eliminatorie all’8° posto con 136,00 punti a una sola lunghezza dalla 6° piazza che avrebbe regalato l’accesso alla finale. Di Spigno ha invece ottenuto solamente il 18° posto a 131,000 punti. Primo in classifica il britannico Peter Wilson, 143,000 punti, davanti al russo Vasily Mosin e all’atleta del Kuwait Fehaid Aldeehani, entrambi a 140,000 punti.

ORE 14.05 – BEACH VOLLEY, MENEGATTI-CICOLARI AVANTI TUTTA! – Tre-su-tre, vento in poppa e ottavi da affrontare alla grande per il duo italiano di beach volley formato da Marta Menegatti e Greta Cicolari, straordinarie nello sconfiggere anche la coppia canadese con il punteggio di 2-1. Le azzurre hanno vinto nettamente il primo set 21-12, hanno subito poi il pareggio di Lessard-Martin (23-25), per poi chiudere la gara al tie-break con un secco 15-10.

ORE 13.24 – CANOTTAGGIO 4 SENZA PESI LEGGERI: ORO AL SUD AFRICA, ARGENTO ALLA GRAN BRETAGNA – Un altro, l’ennesimo, argento per la Gran Bretagna in queste Olimpiadi di casa: l’armo del 4 senza pesi leggeri ha conquistato il secondo posto (6’03”09) alle spalle del Sud Africa (6’02”84). Bronzo per la sempre più costante Danimarca in 6’03”16.

ORE 13.00 – CANOTTAGGIO, 2 DI COPPIA: STRAORDINARIO ARGENTO PER L’ITALIA! – Grandissima prova della barca azzurra condotta da Romano Battisti e Alessio Sartori, capaci di vincere una meravigliosa medaglia d’argento Olimpica alle spalle della sola Nuova Zelanda. I due italiani hanno chiuso in 6’32”80 a 1” dai più quotati avversari, considerati l’armo più forte dell’intero panorama del canottaggio mondiale. Bronzo alla Slovenia di Iztok Cop e Luka Spik.

Ore 12.43 – NUOTO, 200 DORSO: ALESSIA FILIPPI NON RAGGIUNGE LE SEMIFINALI – Alessia Filippi chiude al settimo posto la propria batteria dei 200 delfino in 2’12”40 e ottiene solamente il 23° tempo complessivo che non la qualifica per la semifinale di questa sera. Miglior tempo per la giovane statunitense Missy Franklin (2’07”54), davanti a Elizabeth Beisel (2’07”82) e Kirsty Coventry (2’08”14). Questa prestazione opaca conferma il momento tutt’altro che brillante del nuoto azzurro. Uno solo il risultato positivo di questa mattinata di nuoto nella piscina Olimpica: Luca Dotto qualificato per la semifinale dei 50 sl con l’11° tempo. Per il resto, solamente dolorose eliminazioni.

ORE 12.26 – NUOTO, 100 DELFINO: MATTEO RIVOLTA ELIMINATO – Buona prestazione del giovane italiano Matteo Rivolta nei 100 delfino, bravo nel chiudere 6° la sua batteria in 52”50. La buona gara a livello personale non si traduce pero in qualificazione in semifinale: l’azzurro ha ottenuto solamente il 22° tempo complessivo. In finale sarà sfida fra Michael Phelps (51”72) e Chad Le Clos (51”54).

ORE 12.09 – FIORETTO A SQUADRE, IL DREAM TEAM ITALIA VOLA IN SEMIFINALE – Incontro senza storia fra la squadra di fioretto italiana, composta da Di Francisca, Errigo e Vezzali, oro argento e bronzo della gara individuale, e la compagine britannica: le padrone di casa si sono arrese alla superiorità delle azzurre, capaci di chiudere il match con il punteggio di 42 a 14.  L’Italia è gia in zona medaglie.

ORE 11.55 – CANOTTAGGIO, 2 DI COPPIA PL: CHE DELUSIONE! ITALIA FUORI DALLA FINALE – La musica è cambiata e ora ce ne rendiamo davvero conto: il canottaggio non è più il nostro regno, il bacino di medaglie che ci teneva in vita anche quando tutto andava storto. L’Italia presenterà in finale solamente 2 imbarcazioni ed anche il 2 di coppia pesi leggeri di Pietro Ruta e Elia Luini viene eliminato, avendo ottenuto solamente il 5° posto nella prima semifinale di specialità. In finale Danimarca, Nuova Zelanda e Germania.

ORE 11.50 – BASKET, FRANCIA BATTE LITUANIA 82-74 – La nazionale di basket francese regola con relativa serenità la compagine lituana grazie alle grandissime prestazioni dei suoi campioni: 27 punti per il play degli Spurs Tony Parker e 21 punti per Batum.

ORE 11.45 – BEACH VOLLEY,  SCONFITTA PER LUPO-NICOLAI – Niente da fare per la coppia italiana composta da Paolo Nicolai e Daniele Lupo contro i campioni brasiliani Cerutti Alison e Emanuel Rego. I brasiliani si sono imposti 2 set a 0 (26-24; 21-18) e  costringono gli azzurri ad aspettare le 22 per sapere se supereranno il turno come migliori terze o dovranno affrontare uno spareggio alle 23.00.

ORE 11.20 – CANOTTAGGIO, 4 SENZA: ITALIA, NIENTE FINALE – L’equipaggio italiano, composto da Capelli, Agamennoni, Venier e Paonessa, rimane fuori dalla finale di specialità per 1 solo secondo: l’Italia ha chiuso la semifinale al 4° posto, preceduta di 1” dall’armo olandese. In testa, gara solitaria di Gran Bretagna e Australia.

ORE 11.17 – NUOTO, 50 SL: ORSI ELIMINATO, DOTTO IN SEMIFINALE – Agrodolci le batterie dei 50 sl maschili alle Olimpiadi di Londra: Marco Orsi ha chiuso al 7° la propria batteria in 22”36, non centrando la qualificazione alle semifinali per soli 9 centesimi. Meglio è andato Luca Dotto: 4° in batteria in 22”12, grazie al 10° tempo complessivo potrà giocarsi in serata l’accesso alla finale.

ORE 11.14 – CANOTTAGGIO, 4 PESI LEGGERI, ITALIA 6° NELLA FINALE B – L’Italia non riesce ad evitare il 6° ed ultimo posto nella finale B dei 4 pesi leggeri uomini, ottenendo quindi solamente il 12° tempo complessivo.

ORE 11.04 – TIRO CON L’ARCO, LIONETTI AI QUARTI  – L’azzurra Pia Lionetti, ultima tiratrice rimasta in gara per il titolo individuale, ha battuto con sicurezza l’atleta di Taipei Tan con il punteggio di 2-6. Straordinaria la seconda volèe dell’italiana, capace di un 10-10-10 che fa sognare una medaglia Olimpica.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *