Connect with us

BetCafe24

Napoli-Torino: pronostico, statistiche e quote scommesse

Pubblicato

|

Mazzarri allenatore Torino

Napoli-Torino segna l’ennesimo ritorno di Walter Mazzarri nella città che lo ha reso (e ha reso) grande. Curioso che questo amarcord si verifichi proprio all’indomani dell’addio di Hamsik, uomo simbolo del calcio mazzarriano. E’ proprio sotto la guida del tecnico di Livorno, infatti, che lo slovacco esplose. Con l’addio dell’ormai ex capitano, si è voltata definitivamente pagina con il primo Napoli vincente post fallimento. Ora tocca ad Ancelotti rinverdirne i fasti. Il Torino arriva sotto il Vesuvio con tanta voglia di mostrare che è cresciuto e che può competere per un posto in Europa. Lo scorso anno i granata pareggiarono qui, regalando di fatto lo scudetto alla Juventus.

Precedenti e statistiche

Napoli-Torino è una sfida che si è giocata per 64 volte in serie A. I successi dei padroni di casa sono 27, 29 i pareggi e solo otto le vittorie dei granata. L’ultimo hurrà del Toro risale al 17 maggio 2009 quando gli uomini allenati da Camolese ribaltarono i partenopei di Donadoni che erano andati in vantaggio con Pià, grazie ai gol di Rolando Bianchi e Rosina. Da allora, si sono giocati sei incontri con 4 successi del Napoli e due pareggi. Per Mazzarri sarà imperativo bloccare Mertens. Il belga due anni fa nell’ultimo successo azzurro per 5-3, mise a segno quattro reti e anche lo scorso anno punì i granata. In totale il gol del belga al Toro sono sei. Dall’altra parte, però, i granata potranno contare su Belotti che ai partenopei ha segnato cinque reti tra Palermo e granata.

Pronostico e quote scommesse

Napoli-Torino è una gara dal sapore di X. Se è vero, infatti, che i partenopei hanno centrato solo due volte questo risultato, è vero anche che i granata hanno pareggiato 9 gare su 12 lontano da casa, con appena un ko, a Roma con i giallorossi. Il decimo pareggio può sembrare difficile, ma, visti i precedenti, neanche tanto. Betclic offre una buona quota (4.53) per chi propende per questo pronostico. Venendo alle reti, c’è da dire che i partenopei hanno segnato di media 2.33 gol a partita, mentre i granata fuori viaggiano a 1.17. I granata sono andati a segno per 8 volte su 12 trasferte, mentre il Napoli al San Paolo è rimasto all’asciutto solo contro il Chievo. Va anche detto che negli ultimi 8 incroci in serie A, gli ospiti sono andati a segno per 7 volte e l’unica volta che ciò non è accaduto, neanche i padroni di casa segnarono. Per questi motivi, l’opzione chanchemix gol o over 2.5, offerta da Eurobet a 1.46 non dispiace.
Infine, si potrebbe rischiare anche la combo 1x+gol che sempre Eurobet banca a 2.10

SPORTS AGENCY SC24

Pubblicità

Facebook

BETCAFE24

Trending