Connect with us

Italians Play it Better

Sempre più in basso il Fulham di Ranieri, sempre più in alto il PSG di Verratti

Pubblicato

|

Claudio Ranieri con la sciarpa del Fulham

Passate le feste si ricomincia a giocare con continuità in giro per l’Europa. Così noi, con la rubrica Italians Play It Better, non ci siamo persi nemmeno una partita dei nostri connazionali in giro per il continente. Volete restare sempre aggiornati sui risultati tricolori in terra straniera? Volete fare bella figura al bar parlando del minutaggio di Pellegri o delle prestazioni di Grifo? Non dovete far altro che leggere la puntata numero 2, per il 2019, di questo nostro appuntamento.

Premier League

Ripartiamo, come di consueto, dall’Inghilterra. Fino a qualche giorno fa era stato un gennaio difficile per il Chelsea di Maurizio Sarri: pareggio a reti inviolate con il Southampton, vittoria in FA Cup con il Nottinham, sconfitta in EFL Cup contro il Tottenham. 2 reti segnate in tre partite e tutti pronti a fare il funerale del sarrismo inglese. Invece ieri pomeriggio, davanti ai 40 mila di Stamford Bridge, la squadra blues ha ricominciato a vincere e a convincere: 2 a 1 al Newcastle con reti di Pedro e Willian. Ancora 90 minuti per Jorginho, solo panchina per Palmieri, tribuna invece per Zappacosta, sempre più vicino alla Lazio. E se la squadra londinese gongola in quarta posizione, non va bene all’altra formazione a guida tricolore: il Fulham di Claudio Ranieri. Seconda sconfitta consecutiva, stavolta contro il Burnley, vittorioso per 2 a 1, penultima posizione e quota salvezza sempre più lontana. Da segnalare la nuova convincente prestazione di Angelo Ogbonna con il suo West Ham, vittorioso contro l’Arsenal: quinta partita da titolare per lui, per 450 minuti giocati nelle ultime cinque.

Ligue 1

Continua la supremazia del Paris Saint Germain in terra francese, capace di imporsi in casa dell’Amiens per 3 a 0. Le reti portano la firma di Mbappè, Marquinhos e Cavani su calcio di rigore, su regia ovviamente di Marco Verratti, sempre più leader dei parigini. Ancora fuori dai radar Mario Balotelli, ormai ai ferri corti con il Nizza. Per lui si parla di interessamento del Bologna, insoddisfatto della vena realizzativa di Santander, e del Sassuolo.

La Liga

In Spagna continua il buon momento di Piccini, schierato nuovamente da Marcellino nel 4-4-2 del suo Valencia (bloccato sull’1 a 1 in casa dal Valladolid di Daniele Verde, infortunato) mentre il Villarreal, ceduto Sansone in prestito al Bologna, ha lasciato fuori ancora una volta Daniele Bonera.

Tutto fermo, invece, in Bundesliga dove si tornerà a giocare la prossima settimana. In Portogallo, intanto, la redazione di Chi l’ha visto ha rintracciato Stefano Sturaro. Terminato anzitempo il suo prestito allo Sporting Lisbona, dove non è stato mai nemmeno convocato, la Juventus lo girerà in prestito al Genoa.

IL NOSTRO LABORATORIO DIGITALE

SPORTS AGENCY SC24

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending