Connect with us

La Opinión

Alla scoperta della “sin tax”, la tassa sul peccato

Pubblicato

|

Mondiali di Calcio Qatar 2022 Sin Tax

La notizia è bella, e avrebbe del clamoroso qualora dovesse essere confermata. Per ora, comunque, ne parla soltanto “Sky News”: ma registrarla è d’obbligo, anche perché sarebbe un brutto colpo per i tifosi pronti ad affollare il Qatar per i Mondiali del 2022. Che sì, saranno pure lontani, ma che nella mente degli organizzatori sono dietro l’angolo. Anche per questo, le risposte alle domande più spinose iniziano ad arrivare copiose. E passato il Mondiale d’inverno, passata la situazione paradossale e tutti gli scandali, ora tocca capire per bene come funziona questa “sin tax”. Una tassa, sì. Sul peccato.

Avete capito bene: in Qatar stanno pensando d’inserire una tassa su tutti i ‘peccati’ che i tifosi, o in generale i turisti di quel periodo, possano commettere. Il principale cambiamento dovrebbe tramutarsi nell’innalzamento dei prezzi alle stelle. Su tutti, occhio al costo degli alcolici, pronto a lievitare ovunque e comunque. Perché se c’è un obiettivo dietro tutta questa faccenda della ‘sin tax’, questi è la limitazione del consumo dei beni definiti comunque dannosi per la salute della persona. L’alcool e il fumo, in pratica.

Come funzionerà la “Sin Tax” a Qatar 2022

Se sarà possibile trasportare stecche intere di sigarette in aereo, non sarà possibile viaggiare con interi fusti di birra nel bagaglio in stiva. Tanto per intenderci, se proprio foste nel panico: si tratta di una tassa del 100%. Dunque, se pagate una bottiglia di vino 8 euro, questa costerà 80 euro. E così, una confezione di birre da 5 euro arriverà a costare 50. Per una serata normale potreste superare abbondantemente il centinaio, e solo per assaggiare qualche specialità locale. In tutto questo: non si potrà bere in pubblico. Né allo stadio. E buon Mondiale…

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

IL NOSTRO LABORATORIO DIGITALE

SPORTS AGENCY SC24

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending