Connect with us

Prima Pagina

Da Allison a Cavani: I 5 colpi della settimana

Pubblicato

|

Da Allison a Cavani: I 5 colpi della settimana

Nonostante i Campionati del Mondo ormai in partenza abbiano ovviamente spostato di qualche settimana la chiusura di alcune delle principali trattative di mercato qualcosa già si muove ed anche a livelli piuttosto importanti. Soprattutto l’Italia sembra essere protagonista, con la volontà di anticipare la concorrenza ma soprattutto di non ritrovarsi in un mercato dalle quotazioni lievitate dopo i Mondiali.

REAL-ALLISON

La conferma arriva direttamente dal Presidente Pallotta che, intercettato da un giornalista di areanapoli ha confessato la vicinanza del Real Madrid sul n.1 brasiliano: “Ha una quotazione molto alta, di 78 milioni di euro, ma il Real Madrid è vicino ad acquistarlo”.  A questo punto da chiedersi se i giallorossi guarderanno in casa con Skorupski o andranno sul mercato a caccia di un nuovo numero uno.

INTER-NAINGGOLAN

È sempre il Presidente americano ai colleghi partenopei che praticamente sancisce il passaggio del centrocampista belga, clamorosamente escluso dai Mondiali in Russia, all’Inter dell’ex tecnico di Radja, Luciano Spalletti: “Nainggolan andrà all’Inter”. parole chiare ed inequivocabili, per una trattativa che oltre ad una cifra vicina ai 30 milioni di euro dovrebbe coinvolgere uno o due dei gioielli della vincente Primavera nerazzurra.

STRAKOSHA-BAYER LEVERKUSEN

Trattativa e proposta delle ultime ore, 30 milioni di euro alla Lazio per il sorprendente n.1 albanese scovato dal ds Tare. I tedeschi devono sopperire alla partenza improvvisa sebbene annunciata di Leno, seguito a lungo dal Napoli e finito invece all’Arsenal, attivissima dopo aver acquistato anche Torreira dalla Sampdoria per 30 milioni di euro. La Lazio però non sembra disposta a cedere il giovane estremo difensore.

DI MARIA-ATLETICO MADRID

Una forzatura quella del Psg, dettata dall’ancora di salvezza gettata dalla Uefa che costringerà i parigini a vendere per 60 milioni di euro entro il 30 giugno per non incorrere in sanzioni. Spettatore interessato Buffon che, se tutto dovesse andare come a Parigi sperano, diventerà il nuovo n.1 del Psg. Simeone è pazzo del connazionale che è il primo nome in uscita, ma non solo.

CAVANI-JUVENTUS

Dicevamo, non solo, perché questo è il grande obiettivo di Marotta. Higuain è in partenza, lo stesso dg bianconero non ne ha escluso la partenza: al suo posto ancora una volta un ex bomber del Napoli, mai fin troppo amato e stimato a Parigi. Lui per primo può cercare una nuova ed ultima esperienza a 31 anni: unico ostacolo, l’imponente ingaggio dell’uruguagio.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending