Sebastian Mongelli

Mercato Lazio, torna di moda il nome di Santon. Piace anche Antonelli

Mercato Lazio, torna di moda il nome di Santon. Piace anche Antonelli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, 1 AGOSTO – Dopo il passaggio di Balzaretti alla Roma, la Lazio deve assolutamente rimediare all’ennesimo flop di mercato. Occhi puntati su Santon e Antonelli.

SANTON – Il terzino italiano di proprietà del Newcastle, che sa adattarsi sia a sinistra che a destra, ritorna sulla lista dei possibili arrivi in casa Lazio. La società capitolina aveva sondato il terreno per Santon già da metà giugno ma non è mai stato tentato l’affondo definitivo. Il Newcastle non ha mai messo sul mercato l’italiano, ma se dovesse anche solo ascoltare le offerte che gli verrebbero recapitate risponderebbe sicuramente con una richiesta di circa 10 milioni di euro. La Lazio, al momento, non sarebbe in grado di offrire una cifra così importante: soltanto un pagamento rateizzato potrebbe dare qualche chances di acquisto. Santon, che compirà 22 anni il prossimo gennaio, sarebbe un colpo importantissimo data la sua giovane età ma soprattutto date le sue ottime doti tecniche e fisiche che lo Special One Mourinho era riuscito a far emergere al meglio. Ma la squadra inglese difficilmente si priverà del giovane terzino capitano dell’Under 21 italiana.

PIACE ANTONELLI – Un’alternativa a Santon potrebbe essere Luca Antonelli, terzino del Genoa che nell’ultimo anno ha giocato poco a causa di numerosi infortuni che non gli hanno consentito di trovare la condizione giusta. Antonelli, 26 anni il prossimo febbraio, era seguito dall’Inter prima di passare al Genoa. Lotito potrebbe sfruttare gli ottimi rapporti col presidente genoano Preziosi, e magari riuscire a strappare un prestito con diritto di riscatto a fine stagione.

E PELUSO?L’Atalanta sta per concludere l’acquisto del difensore centrale Guglielmo Stendardo proprio dalla Lazio, e questo, come vi abbiamo già anticipato, potrebbe aprire una corsia preferenziale per arrivare al terzino della Dea Federico Peluso. Il difensore, cresciuto nelle giovanili della Lazio, tra le varie offerte potrebbe preferire proprio i biancocelesti: ora sta alla Lazio formulare un’offerta tale da essere considerata all’altezza.

a cura di Sebastian Mongelli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *