Redazione

Mercato Milan: per Kakà ancora tempi lunghi, nasce l’idea Pizarro

Mercato Milan: per Kakà ancora tempi lunghi, nasce l’idea Pizarro
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La situazione in casa Milan, spunta l'idea Pizarro...

Kakà

MILANO, 1 AGOSTO- Dopo le parole di Silvio Berlusconi, che hanno riguardato la nuova filosofia del Milan nel momento di crisi del calcio italiano, il possibile ingresso nel club di investitori arabi e le pretese eccessive dei top player, pare che il mercato rossonero possa andare per le lunghe, fino alle ultime ore del termine  della sessione d’agosto.

PER KAKA’ SERVE TEMPO – Tempi lunghi soprattutto per quello che sembra l’affare in entrata dell’anno per il Milan: Kakà. Un ritorno che sarebbe gradito per molti, al contrario per altri, ma che sarebbe comunque di un certo appeal. I trent’anni del brasiliano potrebbero essere un’ ulteriore garanzia per i rossoneri, almeno per quanto riguarda l’esperienza e il carisma. Il talento ovviamente è ancora indiscutibile. Resta il problema dell’offerta di Galliani. Non ha ancora convinto Florentino Perez, sia perchè il numero uno spagnolo vorrebbe ricavare qualcosa dalla sua cessione e non lasciarlo andare in prestito gratuito, sia perchè sta aspettando una svolta per Luka Modric. Resta poi, cosa non da poco, da convincere Kakà a dimezzarsi lo stipendio. Ecco perchè questa e le altre vicende porteranno la trattativa ancora per le lunghe, tanto che se dovesse sbloccarsi la situazione,  potrebbe farlo nelle ultime ore di mercato del 31 agosto.

SITUAZIONE DIFESA – Galliani non è partito per Montpellier al fine di trattare Yanga-Mbiwa. Questa notizia sembra aver fatto raffreddare la trattativa in attesa di vedere quanto il presidente d’oltralpe sia disposto a cedere per il suo centrale. L’offerta rossonera non si smuove, come non si smuove la voglia del calciatore di venire a Milano. Le alternative rimangono sempre Nkoulou del Marsiglia e Rolando del Porto (prezzo sceso dai 20 mln ai 15 mln), anche se sembra che sia proprio Mbiwa il vero prescelto per il dopo Thiago Silva. I tempi, a differenza di Kakà, potrebbero essere più corti anche perchè urge trovare subito un difensore per Allegri prima dell’inizio della stagione.

David Pizarro, centrocampista della Roma

IDEA CENTROCAMPO – Una nuova idea per il centrocampo pare sia nata nelle ultime ore. Si tratta di David Pizarro, regista della Roma, la scorsa stagione in prestito per qualche mese al Manchester City. Il cileno oltre ad essere un colpo low-cost, sarebbe un affare percorribile perchè non rientra nei piani di Zeman e nemmeno del City. La trattativa per Pizarro potrebbe essere più facile rispetto a  quella per Francesco Lodi del Catania, sbloccabile solo con una sostanziosa offerta economica.

a cura di Gennaro Manolio

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *