Connect with us

Buzz

I 5 motivi per cui Gundogan serve alla Juventus

Pubblicato

|

Gundogan: 5 motivi per vederlo alla Juventus

Il nome di Ilkay Gundogan, centrocampista di origini turche, naturalizzato tedesco, è spesso accostato alla Juventus. Anche in questa sessione di mercato non mancano le voci sul suo conto, prontamente snentite dal Borussia Dortmund, che, non sembra intenzionata a perdere il suo metronomo. Ma Gundogan serve veramente alla Juventus? Ecco i 5 motivi per cui, ad Allegri farebbe comodo.

5) REGISTA VERO
Gundogan è un regista con i fiocchi. Non ha la visione di Pirlo, ma è molto abile nel recuperare palloni e nello smistare velocemente la sfera, a volte in maniera geniale, agli attaccanti. Con lui la Juventus si riapproprierebbe di un elemento che, dalla partenza dell’ex campione del mondo, non ha più in rosa.

4) MAGGIOR QUALITA’
Viste le condizioni non sempre buone di Khedira, e gli infortuni di Pereyra e Asamoah, alla Juventus manca un elemento di qualità anche numericamente in mezzo al campo. Sturaro sta facendo bene, ma, se si vuole competere ad alti livelli, serve uno forzo in più in mediana, dove, le contemporanee partenze di Pielo e Vidal, hanno reso meno centrale il gioco, spostandolo di fatto sulle fasce.

3) MARCHISIO LIBERO
L’arrivo di Gundogan permetterebbe di riportare Marchisio al suo ruolo originale di interno. La Juventus guadagnerebbe così in imprevedibilità, perchè Claudio è molto più bravo a lanciarsi negli spazi, che non a suggerire per i compagni. Con Marchisio e Pogba ai lati e Giundogan al centro, la Juventus tornerebbe ad avere chili e qualità in mezzo al campo.

2) UTILIZZABILE IN CHAMPIONS
Gundogan ha il vantaggio di poter essere utilizzato anche in Champions League, dato che il Borussia, quest’anno ha preso parte all’Europa League. Presentarsi con il tedesco contro il Bayern Monaco aumenterebbe di molto le possibilità di passare il turno da parte dei bianconeri.

1) COLPO DA BIG
Se la Juventus prendesse Gundogan, uno dei migliori centrocampisti d’Europa, la società darebbe un chiaro segnale anche in otticca Europa sulle rinnovate ambizioni continentali. Il giocatore è stato più volte accostato a Real Madrid, United e Arsenal. Accapararselo vorrebbe dire rientrare definitivamente nel Gotha del calcio europeo.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending