Stefano Barchi
No Comments

Benitez esonerato: CR7 & Co. incoronano Zidane nuovo allenatore del Real

I continui dissidi tra Benitez e i giocatori del Real Madrid, la mancanza di risultati convincenti hanno spinto Florentino Perez all'esonero

Benitez esonerato: CR7 & Co. incoronano Zidane nuovo allenatore del Real
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo le anticipazioni della stampa spagnola è arrivata l’ufficialità, il presidente Florentino Perez esonera l’ex tecnico di Inter e Napoli Rafa Benitez e affida la panchina delle merengues a Zinedine Zidane.

Benitez chiamato a giugno per far cambiare la rotta a una squadra che con Carletto Ancelotti sembrava aver perso il mordente, paga la mancanza di fiducia dei dirigenti e l’incapacità di farsi accettare dallo spogliatoio.

Anche se il Real è ancora in corsa su tutti i fronti che contano, i continui dissidi tra allenatore e giocatori, la mancanza di risultati convincenti ha spinto Perez all’esonero, nonostante le tante parole spese nelle ultime settimane a favore del suo ormai ex allenatore.

Che la decisione sia stata difficile non c’è dubbio, solo pochi giorni fa il Presidente Perez a più riprese insisteva che non era sua intenzione l’esonero per Benitez, anzi sosteneva che la risoluzione dei problemi del Real potevano avvenire solo grazie all’ex tecnico di Napoli e Inter.

Queste sono le parole in conferenza stampa alla presentazione di Zidane di Florentino:

Abbiamo dovuto prendere una decisione difficile, soprattutto per me, ma devo annunciare che oggi il club ha deciso di rinunciare ai servizi di Rafa Benitez che ringrazio per il lavoro svolto finora“.

E aggiunge presentando Zidane:

Il nuovo allenatore della squadra sarà Zinedine Zidane, per me è un orgoglio averlo come tecnico della prima squadra perché conoscendolo so che per lui non c’è nulla d’impossibile“.

Le prime parole del nuovo allenatore del Real Madrid Zidane:

Voglio ringraziare il club per darmi la possibilità di allenare  la squadra che ritengo la migliore al mondo. Da oggi cercherò di fare del mio meglio perché si possa vincere qualcosa d’importante già a partire da questa stagione. potrete capire che per me questo è un giorno importante. Devo ammettere che provo un’emozione più grande di quando a suo tempo ho firmato per il Real come giocatore“.

E conclude:

A partire da domani sul campo a lavorare per dare il meglio. Grazie a tutti“.

Stefano Barchi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *