Filippo Giannitrapani
No Comments

Il Calciomercato del 5 Gennaio 2016

Cosa è accaduto ieri e cosa potrebbe accadere oggi. Sono quattro i nomi caldissimi

Il Calciomercato del 5 Gennaio 2016
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Voglia di cambiare, voglia di recuperare, voglia di fare il salto di qualità, voglia di aggiungere tasselli mancanti alle proprie rose, il mercato di riparazione è un periodo frenetico, in cui le squadre possono cambiare e pure tanto. Andiamo a vedere le trattative più calde di giornata.

1) ZINEDINE ZIDANE – Si proprio lui! Il francese torna in campo, anzi in panchina e che panchina! L’ex asso del Real Madrid e della Juventus, siederà sul banquillo del Real, prendendo il posto di Rafa Benitez esonerato dopo l’ennesimo passo falso delle merengues in Liga (pareggio in 10 per 2 a 2 contro il Valencia). Scelta giusta o azzardata?

2) JONATHAN CALLERI  L’attaccante attualmente in forza al Boca Juniors, potrebbe diventare un nuovo giocatore dell’Inter già in settimana. Il presidente del club argentino, Angelici, ha dichiarato che la trattativa è in fase avanzata e toccherà al giocatore scegliere se trasferirsi già adesso in Italia (all’Inter ma in prestito al Bologna) o se lasciare l’Argentina in estate.

3) HENRIKH MKHITARYAN La Juventus ha puntato gli occhi sull’armeno del Borussia Dortmund, ed ha già contatto il suo agente Mino Raiola. Il trasferimento nel mercato di gennaio sembra difficile, l’approdo a Torino sarebbe più fattibile in estate. La valutazione del giocatore è di circa 11 milioni di euro.

Diego Perotti, primula rossa del calciomercato

Diego Perotti, primula rossa del calciomercato

4) DIEGO PEROTTI  Tanto caos intorno all’esterno argentino di proprietà del Genoa. Su di lui molte squadre tra cui la Roma e il Milan, coi capitolini che sembravano essere in vantaggio ma è arrivata una frenata da parte del club rossoblu sulla cessione del giocatore. Il Milan resta alla finestra.

5) STEPHAN EL SHAARAWY  L’avventura dell’ esterno azzurro arrivato in estate al Monaco sembra essere arrivata al capolinea, con i francesi che non riscatteranno il giocatore da Milan. Ma il destino del giocatore sembra essere comunque lontano da Milano, la Fiorentina ha avanzato un’offerta al club rossonero (prestito con diritto di riscatto fissato a 7,5 milioni circa), ma sull’azzurro ci sono anche Roma e Genoa (tutto legato anche alla vicenda Perotti).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *