Matteo Masum
No Comments

Roma, i 5 motivi per cui è fondamentale battere l’Inter

A Milano i giallorossi si giocano molto di più dei tre punti

Roma, i 5 motivi per cui è fondamentale battere l’Inter
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sabato sera, a San Siro, la Roma dovrà a tutti i costi cercare la vittoria. Affermazione banale quante altre mai, visto che una candidata per il titolo dovrebbe andare su tutti i campi per strappare i tre punti. Tuttavia, oltre a muovere la classifica, uscire vittoriosi dal big match contro l’Inter potrebbe risultare fondamentale per gli uomini di Garcia. Elenchiamo cinque motivi “extra” per battere i nerazzurri.

1) MANTENERE IL PRIMATO – Anche qui ci muoviamo nel campo dell’ovvio, ma è bene precisare un punto, che poi ritroverete più in là. In una classifica corta come quella di quest’anno, essere primi può rappresentare una notevole spinta dal punto di vista psicologico, perché le inseguitrici sanno di non poter mai sbagliare, per non perdere terreno prezioso. Per questa ragione, la Roma deve cercare di mantenere il primato, per avere il privilegio di giocare in futuro con la consapevolezza di “Vabbè, la classifica è corta, se perdo recupero“.

2) MORALE – Collegato al primo punto, in un ambiente come Roma, dove l’umore è spesso decisivo, essere primi ed avere la certezza di poter effettivamente lottare per lo scudetto è un fattore assolutamente non secondario. La squadra è forte, ma ha bisogno ogni settimana di dimostrarlo, innanzitutto a se stessa. Battere l’Inter sarebbe una prova assai convincente.

3) FUORI UNA – Le inseguitrici dei giallorossi sono molte, e sarebbe utile eliminarne una dopo l’altra. Juve e Fiorentina, pur restando minacciose, sono cadute sotto i colpi degli uomini di Garcia. L’Inter, che fin qui è andata avanti grazie alla solidità difensiva e ad una buona dose di fortuna, potrebbe essere la terza. Mandare i nerazzurri a -5 rappresenterebbe un colpo straordinario.

4) VISTA CHAMPIONS – Il Bayer Leverkusen attende al varco. Contro i tedeschi, la Roma si gioca gli ottavi di finale e non può sbagliare. Arrivarci dopo aver infilato una serie di vittorie ed aver battuto l’Inter a San Siro sarebbe, dal punto di vista psicologico, molto importante, anche nella testa dei tedeschi, che avrebbero la conferma di trovarsi di fronte ad un’avversaria in grande forma.

5) DERBY- Infine, domenica prossima c’è la stracittadina. Un conto è approcciarsi all’evento con un risultato negativo, un conto invece presentarsi da primi, forti, in forma e potenzialmente imbattibili. Contro una Lazio umorale, potrebbe fare la differenza.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *