Raul Parrella
No Comments

Cavani e Higuain insieme, una magica follia

La pazza idea di vedere insieme Higuain e Cavani è praticamente impossibile, ma ha il fascino delle più assurde follie calcistiche

Cavani e Higuain insieme, una magica follia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Chiedete a qualsiasi tifoso del Napoli quali sono stati i più grandi attaccanti azzurri degli ultimi 20 anni, la risposta è subito servita. Edinson Cavani e Gonzalo Higuain, senza alcun’ombra di dubbio. Sono i due sudamericani i più forti e lo saranno per tanto tempo, visto che entrambi stanno facendo la fortuna del Napoli e del suo popolo, assai ferito dal Matador, ma eterno amante delle sue imprese e dei suoi 104 gol messi a segno in tre anni. Ora nel cuore di tutti c’è il Pipita, ma la storia è sempre quella, amore incondizionato per colui che permette di sognare ogni domenica.

CAVANI: IO AL NAPOLI? CHISSA’– Avrà fatto un effetto abbastanza strano a tutti i tifosi del Napoli sentire queste parole, un tuffo al cuore non indifferente, paragonabile a quando la tua ex torna da te, dopo averti lasciato per quello più ricco. Il Psg è una grande squadra, costellata di grandi campioni, dove tutti tranne Dio Ibra non sono indispensabili e si vede: infatti il Matador non è mai stato a suo agio del tutto o almeno non sta bene come stava a Napoli. E così sono arrivate queste sue parole, che nella mente di tutti i napoletani, anche se diffideranno ad ammetterlo, ha dato vita alla follia più grande di tutte, vedere Higuain e Cavani insieme, il 7 e il 9 più forti degli ultimi anni che giocano vicini con a cuore le sorti azzurre.

HiguainL’idea stuzzica e non poco ma ci sono almeno due grandi motivi per i quali la trattativa è praticamente impossibile. Il primo è che Cavani è legato al Psg da un contratto faraonico, impossibile da pareggiare per il Napoli. Il secondo è che Higuain è arrivato proprio con i soldi della cessione del Matador, quindi con quali fondi verrebbe riacquistato l’uruguaiano? Incroci difficili da sciogliere, ma l’idea era fantastica. Una Magica Follia.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *