Davide Luciani
No Comments

Le sette trattative più calde del calciomercato

Da Vrsaljko a Tielemans passando per Sissoko, le squadre di serie A si muovono sul mercato in attesa di gennaio

Le sette trattative più calde del calciomercato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il calciomercato è chiuso, ma le trattative non si fermano. Ecco gli affari più caldi di questi giorni.

7)  ALEX SILVA-TORINO: Il Torino starebbe pensando ad Alex Silva del Nacional Montevideo come erede di Bruno Peres. L’uruguayano classe 1993 sarebbe stato visionato più volte e rientrerebbe nel profilo di giocatori che interessa ai granata. Il costo del cartellino si aggirerebbe intorno ai 4 milioni di euro. E’ possibile che il ragazzo venga preso a gennaio e parcheggiato da qualche parte.

6) WALLACE-FIORENTINA: Il mediano brasiliano Wallace sarebbe stato indicato da più parti come un obiettivo dei viola. Già questa estate il suo nome era stato accostato alla Fiorentina. Pradè, in vista di gennaio, è tornato alla carica con il Gremio. A sei milioni la trattativa potrebbe chiudersi.

5) FELIPE-LAZIO: Felipe, centrale classe 1989 del Corinthians, sarebbe stato proposto al club di Lotito. E’ un affare possibile perché il ragazzo è valutato intorno ai 4 milioni di euro e le difficoltà economiche del club brasiliano potrebbero costringere alla cessione.

4) SISSOKO-MILAN: Viste le difficoltà in mediana, il Milan cerca rinforzi in quel ruolo. L’obiettivo è Moussa Sissoko del Newcastle. I “Magpies” quest’estate chiedevano la luna per il francese (16-18 milioni), ma ora, con i bianconeri in fondo alla classifica, il prezzo potrebbe scendere. Galliani rimane all’erta.

3) GABBIADINI-INTER: Gabbiadini è uno di quei giocatori che farebbero comodo a Mancini. La sua capacità di giocare sia esterno che punta permetterebbe di compiere il salto di qualità in avanti ai nerazzurri. A favorire la trattativa c’è il fatto che i rapporti tra l’ex Sampdoria e Sarri non sono ottimali. Magari la solita telefonata di Mancini potrebbe sbloccare la trattativa.

2) VRSALJKO-JUVE: I problemi sulla fascia destra spingono Marotta a trovare un terzino destro per gennaio. L’obiettivo primario rimane Vrsaljko. La trattativa potrebbe sbloccarsi grazie agli ottimi rapporti tra le due dirigenze. In estate Squinzi chiedeva 15 milioni. La richiesta potrebbe scendere.

1) TIELEMANS-ROMA: Il talento belga dell’Anderlecht entra nel mirino di Sabatini, visti i problemi in mediana tra infortuni (Strootman, Keita) e giocatori che non convincono (Vainqueur, Ucan). Tielemans costa molto (15 milioni circa) ma ha voglia di misurarsi con un calcio più competitivo e la volontà del giocatore potrebbe avere un certo peso nella trattativa.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *