Mattia Prina
No Comments

I 3 giocatori che hanno rifiutato la Nazionale

I bambini che giocano a calcio sognano, un giorno, di indossare la maglia azzurra e di cantare l'inno d'Italia. Ecco alcuni casi in cui la Nazionale è stata rifiutata

I 3 giocatori che hanno rifiutato la Nazionale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

E’ il sogno di (quasi) ogni calciatore: quello di poter indossare un giorno la maglia azzurra. Quasi appunto. Ci sono alcuni casi in cui i giocatori preferiscono rifiutare la chiamata in Nazionale e i motivi sono tra i più disparati. Dai raggiunti limiti d’età alla volontà di giocare per un’altra Selezione, passando per il rischio infortunio che costringerebbe poi gli atleti a saltare una sfida importante con la maglia del Club d’appartenenza. Vediamo alcuni casi di “ammutinamento” alla Nazionale italiana.

DYBALA – Il fantasista della Juventus è il caso più eclatante e recente. Il CT Conte ha tentato in tutti i modi di convincerlo ad indossare la maglia azzurra, ma lui ha declinato l’offerta aspettando la chiamata in futuro dell’Argentina, suo Paese d’origine. Difficile ipotizzare quando possa esordire con l’albiceleste, visto che davanti ha dei mostri sacri come Messi, Aguero, Tevez e Higuain. Peccato perché, vista la fatica ad andare in rete dell’Italia, uno come Paulo Dybala ci avrebbe fatto molto comodo.

ROMULO – Dopo l’ottima stagione col Verona, alla vigilia dei Mondiali in Brasile, l’allora Commissario Tecnico Cesare Prandelli decise di chiamare per la prima volta Romulo. Il centrocampista però rifiutò la convocazione perché non stava bene fisicamente.

DESTRO – Sempre per i tribolati Mondiali 2014 anche Mattia Destro ha rifiutato di giocare per la Nazionale. Il motivo risiede nel diniego dell’attaccante a dover fare da riserva a Rossi. Difatti sarebbe volato in Brasile solamente se Pepito si fosse fatto male, o avesse avuto una condizione preoccupante.

Mattia Prina

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *