Filippo Giannitrapani
No Comments

Pagelle Sampdoria-Inter 1-1: Killer Muriel, Kondogbia sempre più bidone

Promossi e bocciati della sfida giocata ieri allo stadio Marassi. Sampdoria e Inter non si sono fatte male...

Pagelle Sampdoria-Inter 1-1: Killer Muriel, Kondogbia sempre più bidone
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Una bella partita quella giocata ieri a Marassi tra Sampdoria e Inter, finita col risultato di 1 a 1. Una Samp che ha giocato bene per 1 ora abbondante di gioco, passando meritatamente in vantaggio grazie a Muriel. La rete doriana sveglia i nerazzurri che trovano il pareggio grazie alla rete di Perisic, alla prima realizzazione con la maglia dell’Inter. Correa si divora un gol già fatto, ma l’arbitro Rocchi non ravvisa un rigore netto sul talentino Manaj.

Andiamo ad analizzare i promossi e i bocciati del match tra Sampdoria e Inter.

SAMPDORIA

Fenomeno Muriel: il colombiano sembra (di nuovo) Ronaldo

Muriel  7: Il colombiano è stato una spina nel fianco per la difesa interista, è l’autore del vantaggio sampdoriano.

Viviano 6,5: Il portiere italiano, nulla può sul goal del pareggio, e si fa trovare pronto in tutte le altre occasioni ospiti.

Eder 6: Il trascinatore della Sampdoria, gioca la sua onesta partita, aiutando molto la squadra in fase difensiva.

Soriano 6,5: Altra prova positiva per il centrocampista, che può festeggiare con un’ottima prestazione la convocazione in nazionale.

Correa 5: Il peggiore dei suoi, su di lui pesa l’errore incredibile a porta vuota, sullo 0 a 0.

INTER

goal perisicPerisic 7: Il migliore dei nerazzurri, il croato mostra le sua qualità, corre, difende, segna. Finalmente Perisic.

Icardi 6: Non un’ottima partita quella del grande ex, ma l’assist per il goal di Perisic, vale come un goal.

Telles 5: L’esterno brasiliano in fase di spinta si fa valere, ma mostra ancora lacune in fase difensive, vedasi il lasciare troppo spazio per il traversone che porterò al goal di Muriel.

Kondogbia 4,5: Ancora una volta, una brutta prestazione per il francese, che non riesce ad incidere nel centrocampo dell’Inter. La sosta può fare del bene al francese.

Handanovic 6,5 : Bravo e fortunato il portiere interista, che salva la sua squadra sventando le offensive avversarie.

Una partita aperta a tutti risultati, con una bella Sampdoria nella prima ora di gioco, che ha l’unica pecca di non aver chiuso la partita, mentre l’Inter si è svegliata solo dopo il goal doriano, con una buona reazione che è valsa il pareggio.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *