Raul Parrella
No Comments

Sarri sveglia il Napoli, alla faccia di Benitez

Il Napoli è ritornato a stupire tutti, dall'Europa all'Italia e la partita di domenica sembrerebbe fondamentale per le ambizione azzurre. Intanto le cure del mister Sarri hanno rivoluzionato la squadra al meglio

Sarri sveglia il Napoli, alla faccia di Benitez
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La partita di Europa League contro il Legia Varsavia, giocata in una bolgia, non ha fatto altro che rafforzare le certezze che i giocatori azzurri stanno iniziando a costruire intorno a loro e tutto l’ambiente Napoli. E’ vero che i polacchi sono davvero poca cosa in confronto agli azzurri, ma la dimostrazione di forza mostrata dai calciatori del Napoli è stata di pregevole fattura, soprattutto se si pensa che appena qualche giorno fa avevano battuto la Juventus al San Paolo. Ora il Milan domenica sembra essere un test decisivo per le vere ambizioni di questa squadra, che dopo qualche alto e basso, sembra abbia ritrovato la strada giusta per la rinascita.

CURA SARRI, DA VERO TIFOSO – Lo ha dichiarato apertamente appena arrivato al Napoli, lui ha sempre tifato questa squadra essendone anche figlio e la differenza si nota nei calciatori in campo. Si vede che al loro comando c’è qualcuno che tiene veramente a cuore questa maglia, che prima di pensare al bel calcio da giocare, pensa soprattutto a vincere le partite e se le cose vanno male, come all’inizio, sprona al massimo i suoi uomini che sembrano sempre motivati e pronti a dare tutto per la causa.

Napoli: Jorginho sembra ritornato quello di Verona con Sarri

Napoli: Jorginho sembra ritornato quello di Verona con Sarri

HIGUAIN E GLI ALTRI RINGRAZIANO – Da Higuain a Jorginho, fino a Koulibaly, tutti stanno prendendo il meglio da Sarri, ritrovando la strada giusta per la loro carriera, che sembrava si stesse smarrendo. Certo, per un campione come il Pipita parlare di carriera smarrita sembra eccessivo, ma dopo il brutto periodo passato dall’argentino nel finire della scorsa stagione, l’aiuto di Sarri è parso fondamentale per far ritrovare al campione la voglia di giocare al calcio col sorriso e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Per quanto riguarda i due ragazzi, Koulibaly e Jorginho, entrambi eterni criticati dal pubblico partenopeo, stanno pian piano diventando sempre più importanti nell’economia azzurra, tutto grazie alla cura che solo un vero tifoso può dare alla sua squadra del cuore.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *