Redazione

WWE, SmackDown: Del Rio primo sfidante

WWE, SmackDown: Del Rio primo sfidante
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

KANSAS CITY MO, 30 LUGLIO – Un episodio coinvolgente quello di SmackDown, non mancano le sorprese dell’ultimo minuto. Le faide si fanno più accese, ed il bagliore dei titoli acceca i pretendenti. Il tutto in uno scenario complesso dalle mille sfaccettature.

MIZ Vs CHRISTIAN (REMATCH TITOLO INTERCONTINENTALE) – Il magnifico rilascia dichiarazioni celebrative sulla sua vittoria nello scorso 1000 episodio di Raw, per lui una svolta non indifferente. Viene interrotto da Christian, che esige il suo rematch per il titolo. Ha inizio una vero e proprio scontro atletico tra i due, Miz in spolvero con un Capitan Canada aggressivo. Per parte i due sono quasi vicini a chiudere i conti, sfiorano il tre, ma non basta. Nel momento clou dell’incontro è Miz a giocare bene le sue carte, l’arbitro si distrae per una manciata di secondi, e lui se ne approfitta per accecare Christian e portare a casa lo schienamento vincente. Titolo intercontinentale difeso.

SHEAMUS Vs RHODES – Un determinato ex brutto anatroccolo affronta il campione in carica, Sheamus. Nel bel mezzo dell’azione ecco apparire Ziggler, detentore della valigetta, e la sua manager Vickie Guerrero. Il ragazzo che se la tira si piazza a bordo ring per non perdersi neanche un minuto del match e per cogliere forse l’occasione giusta. Rhodes lavora la spalla del guerriero celtico, che riesce sapientemente a uscirne e a rifilare all’avversario il vincente Brogue Kick. Ziggler passeggia nervosamente e vedendo un accenno di fatica sul volto del campione, è tentato dall’eseguire l’incasso, ma qualcosa lo ferma e se va, o almeno ci prova. Jericho, con addosso la maglia rosa di Ziggler, lo butta nel ring, consentendo all’irlandese di somministrargli il Brogue Kick. Toltosi la maglia, Y2J passeggia sulle macerie e gli serve una Codebreaker.

CESARO Vs MARELLA – Continua la striscia positiva della nuova fiamma di Aksana, l’ex rugby star svizzera Antonio Cesaro. Dopo il bacio portafortuna, Cesaro è pronto per Marella. L’italiano cerca subito il cobra, ma la rapidità e la destrezza dello svizzero hanno la meglio, earth-shattering slam e schienamento vincente. Il commentatore Cole già pregusta l’ipotesi di un incontro titolato.

SANDOW Vs TATSU – Il risentimento cova nell’intellettuale, che sente il bisogno di avventarsi con una brutalità senza eguali sul giapponese. Vittoria impressionante per rapidità e tecnica. A fine incontro qualche dichiarazione, lui si considera un martire, inseguito a quello che ha dovuto patire a causa della DX, a concludere il tutto le sue due finisher e “Siate i benvenuti”, proprio come avevano fatto con lui i degenerati.

KANE Vs BRYAN Vs DEL RIO Vs MYSTERIO (PRIMO SFIDANTE) – Quasi subito è Daniel Bryan che potrebbe primeggiare, chiude Del Rio nella Yes Lock, ma il mostro rosso afferra prontamente il braccio del milionario prima che possa toccare terra. Il folletto di San Diego, riesce ad eseguire la 619 contemporaneamente sul messicano e sullo yes man, proprio mentre sta per schienare Bryan, Rodriguez lo tira via permettendo al suo datore di lavoro di diventare il primo contendente al titolo dei pesi massimi, detenuto da Sheamus. Il destino regala a Del Rio un’altra chance, basterà a fermare l’imbattibile e inarrestabile guerriero celtico?.

Ivana Asciolla

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *