Modestino Picariello
No Comments

Castori salvato solo dai romantici

Castori esonerato, e sul web "Il calcio è fatto di tante cose, ma memoria e riconoscenza non sono tra queste". Infatti, soprattutto la memoria...

Castori salvato solo dai romantici
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Castori esonerato dal Carpi, e la prima panchina in A salta. Sul web cresce uno strano fermento tra i non carpigiani: “che schifo!” “Smetto di credere al calcio!” e cose del genere. Questo perché è stato esonerato l’allenatore delle due promozioni consecutive. Il reato quindi sarebbe di lesa sportività: non puoi mandar via un uomo così di valore per quella squadra, insomma. Bene, premesso il fatto che in un calcio dei “valori” , Castori non rientrerebbe più da almeno 10 anni, qualcuno dovrebbe informare i romantici che l’esonero del mister è avvenuto molto prima della loro indignazione, più precisamente il primo luglio. Quel giorno Sean Sogliano sostituisce Giuntoli nel ruolo di d.s. del Carpi, va dal presidente e gli dice “io ho una mia idea di squadra, Castori ne ha un’altra, che facciamo?”. I risultati sono sotto gli occhi di tutti: vince Sogliano, perde il Carpi, che, al di là di tutto, diventa più debole con lo smantellamento del gruppo storico. Dal confronto esce malissimo Castori, fino ad arrivare all’esonero. Castori andava difeso due mesi fa, se qualcuno ci avesse tenuto davvero ai valori che oggi sbandiera. Ma tra una settimana sarà già dimenticato, del resto, c’è Milan-Napoli…

MORALE DELLA FAVOLA – Si legge in un tweet su Castori “Il calcio è fatto di tante cose, ma memoria e riconoscenza non sono tra queste”. Infatti, soprattutto la memoria…

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *