Connect with us

Prima Pagina

Diretta Olimpiadi: notizie e risultati del 30 luglio in tempo reale

Pubblicato

|

LONDRA, 30 LUGLIO – The show must go on, cantava Freddy Mercury. E lo show delle Olimpiadi non può far altro che continuare con la sua forza esplosiva straordinaria. Nonostante tutto. Nonostante il freddo gelido che ancora i tifosi azzurri sentono sulla pelle dopo le clamorose dichiarazioni rilasciate ieri sera da Federica Pellegrini. Federica Pellegrini, per 8 anni, è stata il nuoto italiano e vederla crollare fisicamente e psicologicamente in questo modo è stato distruttivo. Lo show va avanti e oggi tutti aspettano la rivincita di Fede nei suoi 200 sl per scacciare immediatamente i fantasmi di un addio che sembra davvero troppo vicino. Oltre alla Pellegrini, oggi aspettiamo la campionessa in carica Giulia Quintavalle nel Judo, le finali individuali di tiro con l’arco, dove Lionetti e Galiazzo proveranno a dire la loro e le prestazioni delle nostre squadre più attese: pallanuoto e pallavolo femminili.

ORE 23.02 – PALLAVOLO DONNE, L’ITALIA BATTE IL GIAPPONE 3-1 – L’Italia continua il suo percorso Olimpico battendo il Giappone per 3-1 (25-22; 25-21; 20-25; 25-22). Le ragazze azzurre hanno espresso una discreta pallavolo e si candidano prepotentemente ad un ruolo da protagoniste nel prosieguo del torneo.

ORE 22.29 – PALLAVOLO DONNE, IL GIAPPONE TENTA IL RECUPERO, 2-1 PER L’ITALIA – Si conclude sul 20-25 il terzo set della sfida fra Italia e Giappone: le ragazze nipponiche hanno controllato il set dal primo all’ultimo pallone mantenendo sempre un vantaggio discreto nei confronti delle azzurre. Ora la partita si riapre e tutto è nuovamente possibile.

ORE 22.13 – NUOTO, 200 MISTI: YE SHIWEN COLPISCE ANCORA, RECORD OLIMPICO IN SEMIFINALE – Non si ferma la corsa della cinesina sedicenne, già oro nei 400 misti grazie ad una straordinaria frazione nello stile libero, capace di realizzare il nuovo Record Olimpico (2’08”39) della specialità già in semifinale con estrema facilità. La cinese sembra, infatti, non dover nemmeno forzare la sua nuotata e potrebbe lanciare l’attacco al Record del Mondo durante la finale di domani sera. Le avversarie, Alicia Coutts, Caitlin Leverenz, Ariana Kukors e Katinka Hosszu in testa, non avranno scampo.

ORE 22.05 – PALLAVOLO DONNE, ITALIA RADDOPPIA: 2-0 SUL GIAPPONE – L’Italia di Barbolini continua a costruire la seconda vittoria del suo torneo Olimpico, grazie alla vittoria nel secondo set contro il Giappone con il punteggio di 25-21.

ORE 22.00 – TENNIS, DOPPIO UOMINI: ITALIA-REPUBBLICA CECA SOSPESA – Sospesa sull’1-1 al terzo set la sfida fra il duo italiano Bracciali-Seppi e quello ceco Berdych-Stepanek. Gli azzurri dopo aver vinto il primo set 6-4, hanno ceduto il secondo 7-6. Il terzo set, al momento della sospensione, registrava un incerto 1-1.

ORE 21.50 – PALLAVOLO DONNE, ITALIA AVANTI 1-0 SUL GIAPPONE – Le ragazze della nazionale azzurra di pallavolo conducono la sfida contro il Giappone per 1-0, avendo vinto il primo set del match per 25-22. Le ragazze del tecnico Barbolini sono una delle maggiori speranze italiana in ottica medaglia per quanto riguarda gli sport di squadra.

ORE 21.20 – NUOTO, 100 RANA: MEILUTYTE QUINDICENNE D’ORO – Il nuoto femminile ha trovato una nuova straordinaria protagionista: la 15enne lituana Ruta Meilutyte (1’05”47) vince i 100 rana dominando tutte le avversarie, compresa la statunitense Rebecca Soni (1’05”55) che si deve accontentare dell’argento e la giapponese Suzuki (1’06”46) a cui va il bronzo.

ORE 21.05 – NUOTO, 100 DORSO: FRANKLIN VINCE L’ORO – Missy Franklin, nuotatrice americana di appena 17 anni, vince la medaglia d’oro nei 100 dorso (58’33) battendo l’australiana Emily Seebohm (58”68) e la giapponese Terakawa (58”83).

ORE 20.55 – NUOTO, 200 SL: ORO AGNEL, SOLO QUARTO RYAN LOCHTE – 200 sl con sorpresa nella piscina londinese: Yannick Agnel vince la medaglia d’oro davanti al coreano Park e al cinese Sun, argento ex aequo. Lochte non riesce a tenere e nell’ultima vasca cede definitivamente ai suoi avversari, perdendo oro e podio.

ORE 20.47 – NUOTO, 200 SL: FEDERICA PELLEGRINI IN FINALE – Federica Pellegrini vince la propria semifinale dei 200 sl (1’56”67) e si qualifica con il 4° tempo assoluto alla finale di specialità di domani. Fede ha superato agilmente l’inglese Mcclatchey e l’australiana Palmer.

ORE 20.12 – GINNASTICA ARTISTICA, CONCORSO A SQUADRE MASCHILE: ACCOLTO IL RICORSO DEL GIAPPONE, E’ ARGENTO! – Cambia tutto nel concorso a squadre maschile: il ricorso giapponese circa l’esercizio di Uchimura è stato accolto e la squadra nipponica si aggiudica addirittura la medaglia d’argento (271.952), preceduta solamente dalla Cina (275.997). La Gran Bretagna (271.711) si deve accontentare del bronzo, ma la delusione più forte è ucraina (271.526): perso il bronzo, perso il podio, non resta agli ucraini che recriminare per una festa che si è trasformata in pianto.

ORO 19.58 – GINNASTICA ARTISTICA, CONCORSO A SQUADRE MASCHILE: ORO CINA, ARGENTO GRAN BRETAGNA – Si chiude con un risultato, almeno in parte, inaspettato il concorso a squadre maschile che vede trionfare anche in questa specialità la squadra asiatica che si aggiudica la nona medaglia d’oro di queste Olimpiadi di Londra. Alle spalle della Cina, la Gran Bretagna vince la medaglia d’argento che nessuno si poteva aspettare grazie alla spinta meravigliosa del suo pubblico. Il bronzo va all’Ucraina, rivelazione della manifestazione. Il Giappone, a causa di un clamoroso errore di Uchimura al cavallo con maniglie all’ultima tornata, ha perso la possibilità di vincere una medaglia. I nipponici hanno però presentato ricorso per ottenere il riconoscimento di un punteggio maggiore per il proprio atleta che permetterebbe il sorpasso sull’Ucraina nella corsa al bronzo.

ORE 19.45 – TENNIS, SINGOLARE FEMMINILE: PENNETTA BATTE PIRONKOVA ED E’ AGLI OTTAVI – Flavia Pennetta rimane l’unica portacolori italiana nei tornei singolari di tennis nel magico campo di Wimbledon: la tennista brindisina ha battuto la bulgara Pironkova 7-5 6-1. L’azzurra ha sofferto in modo particolare la coriacea avversaria nel primo set, ma si è ripresa nel secondo chiudendo il match in relativa tranquillità.

ORE 19.00 – EQUITAZIONE, CONCORSO COMPLETO: BRECCIAROLI GIU’ – Non riesce l’alfiere italiano Stefano Brecciaroli a conservare quanto di buono fatto nella prima giornata al dressage: nella prova di cross country, complice la stanchezza del suo Apollo VD, Brecciaroli ha accumulato 50.100 penalità che lo relegano al 14° posto generale. Risale in classifica Vittoria Panizzon che si piazza al 19° posto. Domani l’ultima prova del concorso completo, il salto.

ORE 18.48 – CANOA K1, GIAI PRON IN SEMIFINALE – Avanza in semifinale l’azzurra Maria Clara Giai Pron grazie ad un’ottima prima manche conclusa in terza posizione con il punteggio di 99.66, alle spalle della spagnola Chourraut e della britannica Neave.

ORE 18.33 – SOLLEVAMENTO PESI, CAT. -58 KG: ENNESIMO ORO CINESE – Niente da fare, è la Cina la regina di queste Olimpiadi: la Li Xueying ha vinto la medaglia d’oro avendo sollevato  246 kg (108 kg nello strappo, 138 kg nello slancio) che le vale anche il nuovo record Olimpico.

ORE 18.19 – TENNIS, SEPPI CEDE A DEL POTRO – Andreas Seppi cede all’argentino Del Potro, numero 9 del mondo, con il punteggio di 2-0 (6-3;7-6) e abbandona così il tabellone Olimpico individuale. L’argentino ha avuto la meglio dopo 1 ora e 57 minuti di gara al termine di un match molto combattuto e, a dispetto del risultato, giocato al meglio delle proprie possibilità da parte del tennista altoatesino.

ORE 18.11 – ANTIDOPING, RAFFORZARTI I CONTROLLI – Saranno circa cinquemila i controlli che verranno fatti a queste olimpiadi, circa mille in più rispetto a Pechino 2008. Saranno effettuati test su ogni atleta che si classificherà nei primi 4 di ogni competizione.

ORE 17.59 – JUDO CAT. 73 KG. – VINCE UN RUSSO – E’ Mansur Isaev il nuovo campione olimpico di Judo cat 73kg. Batte in finale il giapponese Riki Nakaya

ORE 17.45 – CANOA C2 SLALOM – Eliminata la coppia Ferrari – Camporesi

ORE 17.39 – PALLANUOTO FEMMINILE: ITALIA ESORDIO CON SCONFITTA– Esordio negativo per le ragazze del setterosa femminile che perde con l’Australia 10-8

ORE 17.35 – TIRO CON L’ARCO INDIVIDUALE, ELIMINATO GALIAZZO – Troppo forte oggi il messicano Serrano che elimina il nostro Galiazzo per 6 set a 2.

ORE 17.15 – TUFFI, ORO ALLA CINA – Altro oro per la Cina che si aggiudica la medaglia più importante nei tuffi sincro 10 metri con la coppia Cao-Zhang .

ORE 16.52 – SCHERMA, FIAMINGO ELIMINATA AD UN PASSO DAL SOGNO – Vince la n.1 al mondo Sun Yujie ma solo alla stoccata supplementare, col punteggio di 15-14, a 4 secondi dal termine. Più volte avanti nel punteggio, la Fiamingo, alla sua prima olimpiade, tiene testa alla campionessa mondiale con una grandissima prestazione.

ORE 16.40 – TIRO A VOLO, FALCO AVANTI – Buon quinti posto per Ennio Falco che passa così al turno successivo. Alla sua quinta olimpiade e dopo l’oro ad Atlanta nel 96, l’atleta azzurro si dimostra ancora competitivo.

ORE 16.35 – JUDO, QUINTAVALLE SCONFITTA IN FINALE – Delusione per la campionessa olimpica in carica. Vittoria della statunitense Malloy che passa con un’azione decisa, l’unica della gara, a 2 minuti e 26 secondi dal termine. Resta comunque un buon 4 posto per la Quintavalle, capace di giocarsi fino all’ultimo la medaglia di bronzo.

ORE 16.25 – TENNIS, MALE SCHIAVONE – Delude la campionessa italiana, sconfitta con un doppio 6-3 dalla Zvonareva. Poco più di un’ora in campo, l’azzura non ha saputo mettere in gioco la sua solita grinta.

ORE 16.16 – TENNIS, FEDERER PASSA AL 3°TURNO – Secco 6-2 6-2 su Bennetau per il n.1 al mondo, poca fatica considerando che dovrà giocare sempre in giornata il doppio con Wawrinka.

ORE 15.56 – SCHERMA, FIAMINGO VOLA AI QUARTI –  Battuta nettamente 15-7 la statunitense Lawrence. Ora ai quarti di finale la Fiamingo attende la vincitrice dell’altro ottavo, per tentare una storica qualificazione alle semifinali olimpiche.

 

ORE 15.48 – TENNIS, VINCE LA WILLIAMS, ERRANI A CASA – Niente da fare come da copione per la finalista 2012 del Roland Garros. Ancora indigesta per la Errani l’erba, troppo forte Venus che vince con un netto 6-3 6-1.

ORE 15.21 – TENNIS, PRIMO SET PER V.WILLIAMS CONTRO LA ERRANI – Col punteggio di 6-3 la statunitense si aggiudica la prima partita, dopo una serie di break e contro-break. Troppo debole il servizio della bolognese, sulla quale Venus riesce ad entrare facilmente. Sara però è in partita ed ha già tolto 2 volte il servizio alla statunitense.

ORE 15.08 – JUDO, -57KG F: QUINTAVALLE VINCE IL RIPESCAGGIO – Giulia Quintavalle batte la Filzmoser ai ripescaggi conquistandosi così la possibilità di gareggiare per la finale del 3° posto. Ancor viva dunque la speranza di una medaglia dalla campionessa olimpica in carica.

ORE 15.02 – SCHERMA, LA FIAMINGO PASSA AGLI OTTAVI – Gran risultato per la debuttante ai Giochi Olimpici, che col punteggio di 15-11 batte la giapponese Nakano e passa agli ottavi di finale della spada femminile. Inconterà la Lawrence, statunitense ed uscita vincitrice dalla precedente sfida con l’italiana Navarria.

ORE 14.10SCIABOLA, ELIMINATE LE DUE ITALIANE – Brutte notizie arrivano dalla sciabola: Mara Navarria e Bianca Del Carretto sono state eliminate al primo turno rispettivamente dalla statunitense Lawrence (15-12) e dalla tedesca Heideman (14-13 all’extra time)

ORE 13.46 – JUDO, CAT. -57 KG: QUINTAVALLE SCONFITTA AI QUARTI, SPERANZE PER IL RIPESCAGGIO – La judoka azzurra Giulia Quintavalle, campione Olimpica in carica, viene sconfitta ai quarti dalla giapponese Matsumoto con il risultato di 10-0. Giulia dovrà aspettare adesso i ripescaggi per poter rientrare in corsa per una medaglia.

ORE 13.39 – TIRO A SEGNO, CARABINA 10 METRI: CAMPRIANI ARGENTO AMARO – Niccolò Campriani vince la medaglia d’argento nel tiro a segno specialità carabina da 10 metri con 701.500 punti. Un argento amaro, date le premesse, che vedevano l’azzurro come favorito assoluto e autore del record olimpico durante le qualificazioni. Oro al rumeno Moldoveanu (702.100), bronzo all’indiano Narang (701.100). All’atleta fiorentino sono mancati proprio l’8° e il 9° colpo, quando sembrava che l’oro fosse veramente alla sua portata.

ORE 12.41 – JUDO, CAT. -57 KM DONNE: QUINTAVALLE  AVANZA AI QUARTI – La campionessa olimpica di specialità Giulia Quintavalle supera gli ottavi battendo la sudcoreana Kim Jan Di con un ippon straordinario a pochi secondi dal termine dell’incontro che già conduceva per 1 a 0.

ORE 12.03 – TIRO A SEGNO, CARABINA 10 METRI: PER CAMPRIANI QUALIFICAZIONE E RECORD OLIMPICO! – Parte nel migliore dei modi l’avventura di Niccolò Campriani nella carabina da 10 metri: l’azzurro si qualifica per la finale con la miglior prestazione assoluta e il record Olimpico in coabitazione con il rumeno Moldoveanu grazie ad un totale di 599 punti. Niente da fare,  invece, per l’altro italiano Marco de Nicolo che centra solamente il 34° posto.

ORE 11.45 – NUOTO, 200 FARFALLA: PHELPS SEMPRE MENO RE DEL NUOTO, 3° IN BATTERIA – Michael Phelps si qualifica per la semifinale dei 200 delfino, gara che lo consacrò giovanissimo al mondo, giungendo solamente terzo nella propria batteria in 1’55”53, preceduto dall’austriaco Jukic e dal connazionale Tyler Clary. Phelps ottiene il pass solamente con il 5° tempo complessivo.

ORE 11.40 – CANOTTAGGIO, 4 DI COPPIA: AZZURRI IN SEMIFINALE – Avanza anche il 4 di coppia maschile nel programma Olimpico del canottaggio e andrà a giocarsi la semifinale e la ghiotta occasione di entrare in finale alla ricerca di medaglie pesanti. La squadra italiana composta da Matteo Stefanini, Francesco Fossi, Pierpaolo Frattini e Simone Raineri ha chiuso in seconda posizione, dietro alla Nuova Zelanda, con il tempo di 5’44’57. Al terzo posto si è piazzata la Svizzera, ultima qualificata.

ORE 11.34 – TIRO CON L’ARCO DONNE, LIONETTI AGLI OTTAVI – Pia Lionetti continua la sua corsa nella competizione individuale di tiro con l’arco battendo l’americana Leek per 5-4 e qualificandosi per gli ottavi del torneo.

ORE 11.15 – NUOTO, 200 SL: PELLEGRINI IN SEMIFINALE – Cerca il riscatto Federica Pellegrini nella sua gara, i 200 sl. Fede ha vinto la sua batteria in 1’57”16 qualificandosi per le semifinali con il primo tempo assoluto davanti alla spagnola Schmid. Solo 10° tempo per la neocampionessa Olimpica Camille Muffat. Questa sera, alle 20.30, la semifinale.

ORE 10.50 – TIRO CON L’ARCO DONNE, PIA LIONETTI AVANZA AI SEDICESIMI – Inizia bene il cammino della nostra atleta azzurra nella gara individuale di tiro con l’arco: battuta la sudafricana Karen Hultzer con il risultato di 6-2.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending